(il postino delle sei) - Berlusconi ringrazia l'amico Bush per aver liberato l'Italia dal fascismo...


... in effetti sarebbe stato seccante trovare il balcone occupato!

58 commenti:

katia ha detto...

Davvero, due personalità troppo "ingombranti"!

Uhurunausalama ha detto...

uahahahahah..esilarante Riccardo!
Ma dove sta la differenza?pensavo fossero la stessa persona,soprattutto dal petto all'infuori che il berluscao ama sfoggiare... :D

Bastian Cuntrari ha detto...

@uhurunasalama, quello della foto in bianco e nero era pelato naturale. Quello che abbiamo oggi è un pelato artificiale. Dirai: e che cambia? Niente, sono tutti e due pelati, ma uno non lo sa!

riccardo gavioso ha detto...

@ katia: cara Katia hai ragione, ma pur di rimuoverli entrambi sarei disposto ad organizzare un trasporto eccezionale a mie spese :)

Cedric ha detto...

La lama tagliente di Rickgav colpisce ancora! Che si può aggiungere?

Uhurunausalama ha detto...

@bastian cuntrari:e all'interno c'è lo stesso vuoto...:)

Comicomix ha detto...

Ah ah ah ah ah

Grandissimo.

Un sorriso sganasciantesi

C.

fabio r. ha detto...

ah, ah ah... :-DDDD

comunque sembra abbia provato a tenersi un palchetto (da cui sproloquiava) mentre stavano smontando tutta la sala!!!

morosagio ha detto...

Non deve avere guardato bene sotto il tappeto... qualcosa o qualcuno dve essere stato nascosto non troppo bene

Pino Amoruso ha detto...

Ciao, mio malgrado qualcosa mi costringe a promuovere una iniziativa contro la Riforma Gelmini che mira a distruggere la scuola pubblica ed a creare migliaia di disoccupati. Troverete da me i link per sottoscrivere una petizione e per inviare una mail al Presidente della Repubblica...

Continuiamo a far "RETE"... Aiutatemi a diffondere il messaggio!!!

A presto ;)

Joe ha detto...

Ho visto le fotografie del loro recente incontro con molti baci e abbracci. Da vomitare! Il diversamente alto e' rimasto l'ultima persona al mondo che apprezza questo orribile lame duck.

Post-iT ha detto...

bella questa.. da appuntare!!!

Blogger ha detto...

Ottima battuta!
Dario
ITALY ITALIA

Franca ha detto...

E noi chi ringrazieremo per averci liberato da lui?

riccardo gavioso ha detto...

@ uhurunausalama: l'unica differenza che mi viene in mente è che la versione aggiornata ha grossi problemi a far arrivare i treni in orario ;)

riccardo gavioso ha detto...

@ bastian cuntrari: dopo lo scandalo Cirio, anche i pelati non son più quelli di una volta ;)

riccardo gavioso ha detto...

@ cedric: grazie Cedric, purtroppo questi non li scalfisci neppure col diamante...

riccardo gavioso ha detto...

@ comicomix: grazie Carlo, e una buona giornata :)

riccardo gavioso ha detto...

@ fabio r. : comunque ha ringraziato Bush per averci liberato dai nazisti, dai fascisti, dai comunisti e anche dalla forfora ;)

riccardo gavioso ha detto...

@ morosagio: sono i tacchi alti che a volte fanno brutti scherzi ;)

riccardo gavioso ha detto...

@ pino: vengo subito a dare un'occhiata e sottoscrivere

riccardo gavioso ha detto...

@ joe: due allegri compagni di merende... ma che bel quadretto!

riccardo gavioso ha detto...

@ post-it: grazie della visita

riccardo gavioso ha detto...

@ blogger: grazie Dario!

riccardo gavioso ha detto...

@ franca: questa è fantastica! :)

riciard ha detto...

è un po' paradossale... voglio dire, ma lo vede quello che sta succedendo? Ah no, giusto, è troppo basso, non ci arriva.

Cmq pare proprio che reciterà in quel film ... eheheh ;)

riccardo gavioso ha detto...

ero ancora un po' arrabbiato per la storia di Carnevale, e volevo vedere se riesco a battere il record dei NO

prepuzio ha detto...

Gattopardismo al cubo.

riccardo gavioso ha detto...

«Se vogliamo che tutto rimanga come è, bisogna che tutto cambi»

in effetti ora gli italiani hanno la possibilità di cambiare canale ;)

babilonia61 ha detto...

... eppoi dicono che la storia non si ripete! Corsi e ricorsi storici, presenti all'appello. Viva l'Italia, viva.

riccardo gavioso ha detto...

L'Italia derubata e colpita al cuore, viva l'Italia, l'Italia che non muore. Viva l'Italia, presa a tradimento, l'Italia assassinata dai telegiornali e dal cemento, l'Italia con gli occhi asciutti nella notte scura, viva l'Italia, l'Italia che non ha paura. Viva l'Italia, l'Italia che è in mezzo al mare, l'Italia dimenticata e l'Italia da dimenticare, l'Italia metà giardino e metà galera, viva l'Italia, l'Italia tutta intera.

babilonia61 ha detto...

Sissignore! Rino, firmando

drixxxe1 ha detto...

Bush in quel periodo era troppo piccolo per capire. E poi è diventato troppo alcoolizzato per arrivarci. Non è colpa sua! ;)

riccardo gavioso ha detto...

in quella famiglia l'unico sveglio era il nonno, che, guarda caso, si è arricchito coi soldi dei nazisti

comicomix ha detto...

Due sarebbero stati davvero troppi.

^_^

C.

riccardo gavioso ha detto...

anche mezzo, caro amico ;)

zenigada ha detto...

non condivido ma la battuta è davvero ottima

riccardo gavioso ha detto...

questo ti fa onore

afranioburro ha detto...

Non siete contenti che l'america ha liberato l'italia dal fascismo? a giusto, in clima di revisionismo storico bisogna raccontare che sono stati i partigiani da soli.Hehehe

riccardo gavioso ha detto...

peccato che il nonnetto di Bush, invece di liberare l'Italia dai fascisti, imboscava i beni dei nazisti

afranioburro ha detto...

ma chissene frega di Bush,perche la colpa del nonno dovrebbe ricadere sul nipote?

riccardo gavioso ha detto...

non ti preoccupare questo è un paese in cui la colpa di un fratello non se la sfanga neppure l'altro fratello ;)

ma quindi Giorg ti piace?

geor ha detto...

ucci, ucci sento odor di octobrucci!!!!

riccardo gavioso ha detto...

non fare così che mi spaventi Casini :)

geor ha detto...

noooo..scusa... rispondevo a quel signor Burro che probabilmente ieri sera si chiamava ottober e che ogni tanto fa arrabbiare...ma più spesso è divertente!

riccardo gavioso ha detto...

ok, "caccia rossa a ottober" :)

rossaura ha detto...

Hahahahaha..... inutile qualsiasi attacco caro rick la battuta è stupenda!!!

riccardo gavioso ha detto...

grazie Ross, ma ormai è troppo facile, quasi come sparare sulla croce rossa

tizy ha detto...

E' sempre tutto molto preoccupante! Occupandomi di apportare "Il Cambiamento" negli individui, qui c'è da fare veramente molto. Che tristezza!

riccardo gavioso ha detto...

davvero un lavorone ;)

un caro saluto

Uhurunausalama ha detto...

Riccardo..sei stato premiato!

zefirina ha detto...

hahahahahahahah
troppo forte

zefirina ha detto...

p.s. tengo il balcone sotto controllo ogni mattina quando passo di lì (a piazza venezia) per andare al lavoro, se vedo movimenti sospetti vi avverto!!!
immediatamente

Joe ha detto...

Da Repubblica.it
di oggi leggo: Un uomo solo al comando, si chiama Silvio Berlusconi: il 62 per cento degli italiani ha fiducia in lui come premier, come leader e come capo del governo.
Noto come la sua popolarita' tra i telespettatori sia inversamente proporzionale alla sua capacita' di governare.

riccardo gavioso ha detto...

@ uhurunausalama: grazie di cuore, finalmente un premio cattivo, proprio come piace a me :)

riccardo gavioso ha detto...

@ zefirina: cara amica, ti ringrazio, almeno posso organizzarmi e mandare l'orbace in tintoria ;)

riccardo gavioso ha detto...

@ joe: qualcuno potrebbe pensare che gli italiani siano autolesionisti, ma sarebbe un'analisi superficiale: siamo proprio c... :)

e le elezioni in Canada?

Joe ha detto...

Ancora un governo conservatore di minoranza. Sono certo che avremo nuove elezioni entro un anno. E' tutto un waste of time.

Creative Commons License Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

disclaimer

questo sito viene aggiornato alla sanfasò, quindi senza alcuna periodicità, e non rappresenta una testata giornalistica, nè ci terrebbe a rappresentarla. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.
Dei commenti postati risponderanno i loro autori, davanti a Dio sicuramente, davanti agli uomini se non hanno un buon avvocato. In ogni caso, non il sottoscritto.
Le immagini presenti sulla Penna che graffia sono state in larga parte prese da Internet e valutate di pubblico dominio. Se gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarmelo e provvederò prontamente alla loro rimozione... quella degli autori, ovviamente!