(il postino delle ventuno) - il vostro aiuto per ritrovare questi bambini misteriosamente scomparsi


Ritornando anche oggi a parlare del processo finito per caso nel decreto inopinatamente battezzato salvapremier e in cui, sempre per caso, aveva chiesto la rimozione del giudice, il Cavaliere ha affermato: " Sono innocente, lo giuro sui miei figli! ".



p.s. i bambini scomparsi cui facevo riferimento, ovviamente sono quelli della favola de “ Il Pifferaio Magico “, e la foto è solo un atto di devozione al premier così proditoriamente attaccato dalla magistratura

31 commenti:

Martina Buckley ha detto...

Che schifo.

Disgustata dalle notizie che arrivano sia da Bruxelles che dall'Italia (aiuto! mi sento circondata!) ho deciso di rinchiudermi in un eremo su una delle Skellig Islands in cui mi dedicherò alla lettura dell'opera omnia di Dostoevskij. Ovviamente in lingua originale.

riccardo gavioso ha detto...

@ martina: noi in Italia dovemmo iniziare da " Editto e castigo" :)

mir a te, e un buon fine settimana

rinascitanazionale ha detto...

Oggi ha "rigiurato" sui suoi figli il nostro amico...poveretti.

riccardo gavioso ha detto...

è prossimo l'emendamento per la sospensione dei processi in caso di giuramento sui propri figli, e ha già un none: "eccezione Ugolino" ;)

chicchierandotraamici ha detto...

Non mi risulta che siano scomparsi...... forse non sono figli suoi;O)

giusnico ha detto...

Questa è troppo bella!

riccardo gavioso ha detto...

a volte uno si illude di aver distillato fiele, poi arriva un grande :(

questa è eccezionale davvero! chapeau! :)

doc63 ha detto...

a questo punto mi sorge un dubbio,siamo sicuri che siano figli suoi? o ci ha dato solo il cognome? :-/

riccardo gavioso ha detto...

come ci suggerisce un amico, nel caso non dovessero scomparire...

il latini condividevano i tuoi dubbi, e i malefici di morte li facevano sempre facendo riferimento al nome della madre ;)

doc63 ha detto...

sinceramente me né sorto un´altro dubbio (terrificante) -" non é che lui ci consideri tutti noi cittadini come dei figli da educare?!" :-(

riccardo gavioso ha detto...

telefono azzurro!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

c'è poi un altro problema, spariti i figli, ci giochiamo Alitalia ;)

doc63 ha detto...

non solo ,ricordo che cé in ballo anche lla linea aerea Ceca,MIIIIIIIII aiuto ;-)

ros57 ha detto...

che palle.....siete noiosi...e intanto ha fatto il pieno anche in sicilia e voi li a rodervi,,,fate tenerezza.......e un pò pena...

riccardo gavioso ha detto...

a proposito di palle, credevo che i fedelissimi fossero tutti a guardare gli Europei... ah, è vero, giocano gli infedeli ;)

pierpaolobasso ha detto...

(che palle siamo coglioni)(siete noiosi ci piace farci grattare) (ha fatto il pieno anche in sicilia così può continuare ha spremere, limoni neri) (noi a roderci voi a rosicchiare) (facciamo tenerezza-voi fate usare l'immaginazione;) (e un pò pena-voi con finale in e).

Noi colioni stiamo sotto è vediamo, il grancapo senza cervello, lavato, coccolato, bacciuchiato, dalle numerose lingue; Che non sono nostre, i colioni non hanno lingua.

riccardo gavioso ha detto...

"vae victis" ...unico problema è vedere se abbiamo perso noi o la democrazia ;)

aquilablu ha detto...

Riccardo, la democrazia aveva gia' perso ben prima di queste ultime elezioni, gran parte ve la siete giocata durante il precedente governo Belusconi, una'altra piccola parte con il governo Prodi che ha "dimenticato" di rivedere la legge elettorale e di affrontare il famoso problema del conflitto di interessi. Il governo di adesso poi sembra davvero intenzionato a volerle dare il colpo di grazia.
Seppur lontano vi sono vicino.

Joe ha detto...

"Le elezioni le ho vinte io e il popolo italiano le ha perse". Credo che lo pensi proprio lui, l'unto del Signore (tutto quest'untume mi pare stia causando una indigestione nazionale).
@aquilablu, sagge osservazioni che condivido pure io da lontano.

Bastian Cuntrari ha detto...

Ma Ric, sai che casino!

Pensa: se i bimbi si sono persi a Napoli (e se hanno seguito papy, in questo periodo, ci sono stati spesso, tanto che "zio Umby" si è incazzato...), immagina quante pantegane al seguito del pifferaio magico, con tutta quella monnezza!

Naturalmente, anch'io parlo della favola del pifferaio di Hammelin... ci mancherebbe altro!

Un abbraccio.

riccardo gavioso ha detto...

@ aquila blu: analisi brillante e, dal mio punto di vista, pienamente condivisibile. Anzi, devo dire che i travasi di bile più che l'unto, me li provocano quelli che vorrebbero portare avanti il dialogo con un individuo del genere.

buon fine settimana

riccardo gavioso ha detto...

@ joe: in effetti noto che chi fissa le nostre miserie dall'esterno, sembra più pronto a percepire la gravità di quel che sta accadendo. E forse anche questo può darci la misura di quanto un incessante bombardamento mediatico, alla lunga, possa portare a danni irreversibili ai neuroni.

buon fine settimana

zefirina ha detto...

non ci posso credere

Franca ha detto...

Il problema è che il pifferaio magico è lui...

Joe ha detto...

Riccardo, ecco qui la prova di quello che dici.
L'Italia e' ormai infetta da una nuova malattia estremamente contagiosa. Si chiama Berlusconite.
Buon weekend.

riccardo gavioso ha detto...

@ bastian cuntrari: bravissima!

Ci sono topi tutti in giro, topi tutti intorno,
topi mattina e sera, topi mattina e giorno.
Sudici topi lucidi, giocano a nascondino,
fanno tana nel tronco degli alberi,
dentro al nostro giardino.
Ci sono topi sui tuoi capelli,
dei lunghi topi chiari, topi sui tuoi capelli.
Ed io ti ho veduto salire sopra un altare
e dire una messa da topi e per i topi pregare,
e cucire ho veduto vestiti da sposa, per nozze di piombo,
e topi gridare e ballare sulla cima del mondo.
Ci sono topi tutti intorno, topi in Via Frattina,
traversavano la strada tranquillamente alle undici di mattina.
Sterminate distese di topi, refrattarie ad ogni sterminio,
sorridevano dalle finestre tutte d'oro e d'alluminio.
Erano i topi del magro cuore, seduti ad aspettare,
il nostro magro cuore.
Così ti ho veduto dividere e moltiplicare,
con trecento milioni di topi da calcolare,
e trascorrere ho visto fanciulle,
con le guance di pesca, e pescatori pescare,
usare occhi per esca. (f.d.g.)

un abbraccio e una buona domenica

riccardo gavioso ha detto...

@ zefirina: ormai mi sembra fuori come la punta di una gru... forse abbiamo qualche speranza ;)

buona domenica

riccardo gavioso ha detto...

@ franca: e i topi si lasciano incantare da un formaggio oltremodo stantio...

buona domenica

riccardo gavioso ha detto...

@ joe: "Si erano illusi (ancora!) di trasformare Berlusconi in uno statista, offrendogli un tavolo di trattative. "

Mi sembra illusione paragonabile a quella di far passare Giuliano Ferrara per la cruna di un ago... dopo averci già infilato una gomena ;)

buona domenica

BECA ha detto...

Berlusconi. che idiota!

Anonimo ha detto...

Perlusconi è come dio se tutti evitassimo di nominarlo non esisterebbe piu'.
Tra giuri è spergiuri ancora una volta a fregato l'unica cosa seppur scarsa algli italiani .
LA DIGNITA'.
L'ESSERE CONSAPOLELI.
NON MI RESTA CHE VOMITARE

Anonimo ha detto...

NON è UNTO DAL SIGNORE MA ONTO DI..................................................................................MERDA................
...................................
...................................
...................................
...................................
...................................
...................................

Creative Commons License Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

disclaimer

questo sito viene aggiornato alla sanfasò, quindi senza alcuna periodicità, e non rappresenta una testata giornalistica, nè ci terrebbe a rappresentarla. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.
Dei commenti postati risponderanno i loro autori, davanti a Dio sicuramente, davanti agli uomini se non hanno un buon avvocato. In ogni caso, non il sottoscritto.
Le immagini presenti sulla Penna che graffia sono state in larga parte prese da Internet e valutate di pubblico dominio. Se gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarmelo e provvederò prontamente alla loro rimozione... quella degli autori, ovviamente!