due parole d’incoraggiamento per i ragazzi


mi entusiasma l’idea dell’esercito in giro per le nostre città, e ho preparato due parole d’incoraggiamento per i ragazzi:

« Italiani, l'auspicata svolta politica, il lungamente atteso colpo di stato ha avuto luogo [...]. La formula politica che per lungo tempo ci ha governato, e ha portato l'Italia sull'orlo dello sfacelo economico e morale ha cessato di esistere. Le forze armate, le forze dell'ordine, gli uomini più competenti e rappresentativi della nazione sono con noi; mentre, d'altro canto, possiamo assicurarvi che gli avversari più pericolosi, quelli che per intendersi, volevano asservire la patria allo straniero, sono stati resi inoffensivi [...]. Nel riconsegnare nelle vostre mani il glorioso tricolore, vi invitiamo a gridare il nostro prorompente inno d'amore: Italia, Italia, Viva Italia! »

tre annotazioni:

- chi fosse rimasto un po’ disorientato può dare un’occhiata qui

- non avevamo certo bisogno di altro per assomigliare a una repubblica delle banane di stile sudamericano, ma, evidentemente, questo governo ha deciso di fare le cose per bene

- per i detrattori: attendo l'elenco dei paesi in cui l'esercito si occupa di mantenere l'ordine pubblico... vi lascio un paio di righe, penso bastino e avanzino

92 commenti:

Comicomix ha detto...

Stavolta Riccardo davverio non ho laforza di commentare. Sono sconfortato.

Un Abbraccio

C

Lisa72 ha detto...

Purtroppo posso solo bissare il commento di Carlo :(
Un abbraccio, Lisa

Davide ha detto...

mi sembra di aver visto (in questo momento) il ministro della difesa con la divisa da militare su rai 3, forse anche lui vuole pattugliare le strade?
Ciao.

Joe ha detto...

L'esercito pattuglia le strade? E' uno scherzo vero?

jeneregretterien ha detto...

ahinoi, no, non è uno scherzo, è il La Russa pensiero che dilaga come nei nostri peggiori incubi.
Continuo a pensare al mio viaggio a Berlino Est, prima della caduta del muro. Per strada solo militari in divisa e camion verdi. Ancora rabbrividisco.

Betty ha detto...

Ma davvero secondo te manderanno l'esercito a pattugliare le strade?
Voglio credere che sia stata la sparata di qualche personaggio in cerca dei suoi 15 minuti di celebrità...Per fortuna mi ero persa questa notizia, sai com'è, ultimamente non leggo quasi più i giornali e non guardo i tg-varietà, ma scelgo accuratamente i siti da visitare per aggiornarmi ;)
E tu sei sempre tra i preferiti :)

Joe ha detto...

Ho appena sentito le asinate dette da La Russa a Porta a Porta e ho finalmente ho capito.
Questo e' il primo passo in una direzione molto inquietante. La vite si avvita un po' alla volta....

Audrey ha detto...

Ma sai che sei bravo nello scrivere questo tipo di discorsi?
potresti fare il ghost writer a La Russa (non ti inc...ahaha)
Ma non c'era un film del primo Woody Allen che si chiamava qualcosa tipo "Il dittatore dello stato libero di Bananas"?
Solito film profetico di Allen..Deve aver pensato all'Italia.

riccardo gavioso ha detto...

@ comicomix: apprendo che in Birmania e in Tibet l'esercito svolge pattugliamenti e funzioni d'ordine pubblico... mi scuso con te e con i lettori, per la malafede dimostrata con questo post ;)

un buon fine settimana, caro amico, vado ad oscurare tutto :)

riccardo gavioso ha detto...

@ lisa72: colonne di fumo, pioggia, ronde... mi pare un bel clima da "Blade Runner"... e temo di essere già stato identificato come androide da "ritirare"

un abbraccio e un buon fine settimana

riccardo gavioso ha detto...

@ davide: lui pattuglia solo quelle lastricate di buone intenzioni ;)
però, sono diabolico anch'io :)

riccardo gavioso ha detto...

@ jeneregretterien: non deve essere bello vedere certe cose... brutti ricordi schizzano a galla.

buon fine settimana

riccardo gavioso ha detto...

@ betty: non credo ci riusciranno, ma l'idea di giocare coi soldatini mi sembra già grave di suo.

ti ringrazio molto :) buon fine settimana

riccardo gavioso ha detto...

@ joe: molto vero! ...e la cosa più grave è che sono riusciti a convincere buona parte del paese che stanno svitando :(

buon fine settimana

riccardo gavioso ha detto...

@ audrey: ho sempre amato Allen, e provo a risponderti come farebbe lui: " Ho smesso di fumare e ho guadagnato cinque anni di vita... governerà Berlusconi! "

buon fine settimana

babilonia61 ha detto...

Ecco, ho appena pulito la bandiera, ho messo gli anfibi e mi appresto a gridare: Viva l'Italia, viva la Repubblica. Sbaglio? Rino, scherzando.

p.s.: buona serata! almeno questo ce lo lasciano ancora dire.

riccardo gavioso ha detto...

se ti scappa anche un "Viva l'Alitalia!", certamente non può far che piacere ;)

buon fine settimana Rino

blogticino ha detto...

che inno d'amore :) :)

riccardo gavioso ha detto...

l'amore regna incontrastato in questi giorni, sarà la primavera... curioso spuntino solo banane :)

forzaberlusconi ha detto...

Con tutto rispetto, mi sembra che nessuno abbia parlato di presidiare le città con l'esercito, quindi la tua boutade mi sembra un tantino esagerata e, volendo, non proprio di buon gusto visto il riferimento al golpe. Già, perchè in questo caso non siamo di fronte ad un'azione ignominiosa come quella del 70, ma al tentativo del Governo appena insediato di fronteggiare un'emergenza, perchè, nel caso ti fosse sfuggito, essere criminali in Italia pare che paghi, e bene. Quindi, riportando alla realtà la fantasiosa storia che ci hai raccontato, mi pare che non ci sia niente di male a far comparire per strada qualche divisa, credo non sia stato ancora stabilito quale, ma l'idea che ho letto era di diversi rappresentanti delle varie forze dell'ordine. Divise, insomma. Che almeno chi delinque non continui a starsene pacifico e indisturbato, ma abbia almeno l'impressione che forse a noi italiani non va più tanto bene continuare ad essere derubati, picchiati, violentati, uccisi. Voto NO, non per posizione politica, ma perchè mi pare che la tua notizia distorca abbastanza la realtà, e se voleva esser satira, a me non ha fatto ridere.

riccardo gavioso ha detto...

se c'è da scegliere, io consiglierei la forestale ;)

"stiamo studiando un ddl" Il ministro della Difesa Ignazio La Russa lancia l'idea di un pattugliamento terrestre dell'esercito per fronteggiare l'allarme sicurezza nelle metropoli. "Stiamo studiando un ddl per un pattugliamento dalle 18 alle 2 di notte, partendo da 6-7 città", ha detto La Russa.

evidentemente leggiamo giornali diversi, ma da qui a dire che sia io quello che distorce...

attendo comunque l'elenco dei paesi in cui l'esercito pattuglia le strade... Birmania e Tibet le ho già messe in preventivo

terry ha detto...

vorrà dire che andrò in giro dalle 3 del mattino alle 17 del pomeriggio.

riccardo gavioso ha detto...

hai ragione, mi era sfuggita: dalle tre di notte reati a go go, riconosceremo i malviventi dalle occhiaie... astuti!

forzaberlusconi ha detto...

"Stiamo studiando un ddl per un pattugliamento dalle 18 alle 2 di notte, partendo da 6-7 città", ha detto La Russa. "Si tratterebbe - ha aggiunto - di prevedere in ogni città 100 gruppi composti da 5 persone, ad esempio poliziotto, carabiniere, soldato, vigile urbano". Fonte TgCom [www.tgcom.mediaset.it]

Il fatto dell'esercito è una fantasiosa aggiunta del giornalista, su cui tu hai voluto costruire la tua altrettanta fantasia. Ma mi spiace, non fa parte delle parole di La Russa. Se altrove trovi scritto che parla di pattugliamento dell'esercito, ti sarò grato se me lo indichi. Per ora, ed in questo caso, non mi sembra un'informazione onesta, la tua.

riccardo gavioso ha detto...

e io che mi fidavo dei giornalisti Mediaset... sono sgomento :(

fiammifero ha detto...

Visto che chi si arruola volontariamente nell'esercito è perchè non trova di meglio da fare,(e la dice lunga sul livello di istruzione,salvo i graduati )visto che la "truppa" sarà quella che farà il lavoro sporco,non è il caso di fargli fare test psichiatrici di antica memoria ? [oknotizie.alice.it] Chissà come li sceglieranno e se in mezzo a quelli che subiscono il fascino della divisa perchè impotenti,disadattati,complessati,esecutori di ordini senza responsabilità personali ma collettive ?

riccardo gavioso ha detto...

in effetti mi pare che ultimamente le cose andassero maluccio e il clima fosse già da far west, poi ci scappa il morto e giù a piangere lacrime di coccodrillo.

annuska ha detto...

Anche se ci scappa il morto, non verrano versate lacrime, bastera' dire che era un sovversivo. Occhi aperti anche in Cile nnon si pensava ad un colpo di Stato, speriamo bene, l'inizio non promette niente di buono

riccardo gavioso ha detto...

il rischio che gradino dopo gradino ci si ritrovi in fondo al burrone esiste. Ma ormai sono talmente bravi da non aver bisogno delle armi, e molti, invece che scendere, crederanno di salire. Poi il classico del golpe è occupare la radio e la televisione, e da noi sarebbe del tutto superfluo.

annuska ha detto...

purtroppo quelli sono persi da lungo tempo, e per i libri sicuramente ci procureranno qualche falo'

lefty ha detto...

Ci mancava solo l'esercito i città. Si inizia a respirare un clima imperialistico. Altro che repubblica...

riccardo gavioso ha detto...

infatti il mio timore non è certo il golpe, ci mancherebbe, ma la faccia che faranno all'estero.

forzaberlusconi ha detto...

Lefty, leggi i giornali anzichè leggere i blog. E leggili con gli occhi aperti. Che la realtà non è esattamente quella che gira per la bocca di chiunque.

lefty ha detto...

I giornali quali? Quelli di proprietà del berlusca o di destra? O vogliamo parlare della televisione? Dove se uno parla (vedi Travaglio) viene preso a sassate anche dalla rai? Stiamo per entrare in un clima di disinformazione pura! Aprili te gli occhi! E poi dicono i pecorones... Guarda che nome hai...

forzaberlusconi ha detto...

Ho un nome, e non per questo devi giudicarmi da quello. Travaglio, se non ti sei aggiornato, è stato ripagato con la sua stessa moneta, da un altrettanto giornalista, accusato per le stesse cose di cui lui accusa gli altri. Di giornali ce ne sono tanti, e prima di parlare cerco di leggere una notizia da più fonti possibile, evitando se possibile i giornali di partito. Se poi tu credi che l'informazione la faccia il primo che passa, perchè dice le cose che ci piace sentir dire (o che allo stesso modo ci dan fastidio), allora è anche inutile parlare.

lefty ha detto...

Penso sia inutile parlare con te... E poi te lo rieto : il tuo nome dice tutto! Sai, è un nome ben indirizzato..

forzaberlusconi ha detto...

Bene, vedo che hai molti argomenti. Il mio nome, e un clic per arrossarmi il commento. Consistenti.

riccardo gavioso ha detto...

come dicevo, questo è il vero golpe: l'occupazione dei mezzi d'informazione. Quattro soldatini non cambiano nulla, ma sono un segno. Un brutto segno, un pessimo segno. Chi mi legge dal Canada è andato a controllare la notizia: non ci voleva credere.

eldo ha detto...

Non condivido affatto il tuo articolo, se non si fosse fatto niente saremmo andati, di questo passo, verso "complicazioni" sociali assai gravi, se ora si decide di utilizzare l'esercito, che altro non è che un aumento della forze dell'ordine, si grida al "Colpo di Stato". Ma proprio non volete vedere o capire che non è più una decisione che viene dall'alto, ma una ben precisa ed assoluta richiesta di aiuto degli italiani che obbliga l'intera classe politica, una volta tanto, a dover rispondere e ad attendere alle richieste precise e categoriche della gente comune estremamente arrabbiata. Non siete italiani.

forzaberlusconi ha detto...

No, eldo. Gli è più facile travisare la realtà, ignorare i crimini, chiudere gli occhi di fronte alla delinquenza dilagante e gridare "al golpe". Tutto per non ammettere una (o più d'una) verità scomoda.

pierpaolobasso ha detto...

Cittadini del mondo; L'italia è un nome. che indica le frontiere di un territorio, che serve a chi detiene il potere, di far divenire sudditi, i cittadini che ci vivono.

riccardo gavioso ha detto...

@ eldo: non voglio attaccarmi con te, perchè so che sei uno di quelli corretti e che non amano gli insulti. Ma le precise richieste dei cittadini sono state le giustificazioni per i più sanguinari regimi del mondo: questa è la Storia, e sulla Storia si discute poco (al massimo la si riscrive, vero?). Comunque hai ragione, anch'io mi sento cittadino del mondo, e solo molto dopo mi sento italiano, e di certe cose nostre me ne vergogno pure ;)

mancazza ha detto...

sei proprio in malafede, mi dispice dirlo. l' esecito in tempo di pace dovrebbe essere "usato" per aiutare le altre forze dell' ordine o li teniamo a pulire le caserme?

lefty ha detto...

Usiamoli anche per cacciare i topi dalle cantine, no?

riccardo gavioso ha detto...

o attendo ancora l'elenco dei paesi dove l'esercito pattuglia le strade, e da quando ho inserito il post sono già passate cinque ore ;)

wefews ha detto...

Io invece vorrei l'elenco di quei parlamentari che hanno evitato il servizio di leva e con che motivazioni

riccardo gavioso ha detto...

a uno non si può dire nulla: anche col mio cappello alpino, e a volergli calcolare anche la penna, al minimo di statura non arrivava

wefews ha detto...

6 o 7 anni fa l'espresso aveva pubblicato un elenco dei ministri che l'avevano "svangata". Uno era quello che dici tu. Non riuscivano a trovargli dei rialzi x gli anfibi. Uno era Frattini perchè miope.Infatti pratica lo sci sport che non richiede una buona vista ci pensa il sesto senzo ad evitare i pini.Un'altro era Martino ex-ministro della difesa che vorrebbe mandare l'esercito a combattere in tutto il mondo.La motivazione ? "SCARSA ATTITUDINE MILITARE" .Si vede che si era presentato con il rossetto e gli occhi dipinte.Un altro ancora era Gasparri. poi Fini. Gli unici coglioni che l'hanno fatto sono stati Buttiglione e Giuvanassa.

riccardo gavioso ha detto...

"scarsa attitudine militare" è fantastica! ...si sarà presentato alla visita vestito da Hare Krishna :)

wefews ha detto...

Suo padre era un famoso ministro negli anni 50 quindi..

panattoni marco ha detto...

il governo si giudica dai fatti e non dalle dichiarazioni, dopo il primo consiglio dei ministri, quando leggeremo cosa è il decreto sicurezza e che effetti legali avrà, giudicheremo.

voi comunisti siete un branco di idioti, d'altronde siete comunisti, perchè non avete capito che non siete voi i critici verso la destra.

siamo noi che li abbiamo votati.

adesso la destra ha i numeri per fare quanto ha promesso, se berlusconi non lo fa e fa l'inciucio con veltroni, la stragrande maggioranza degli elettori della destra lo manda davvero affanculo e non li voterà mai più.

io non potrei votare voi comunisti idioti, schiavi di idee preconcette e se berlusconi non mantiene le promesse smetterò di votare.

Voi idioti però non capite un cazzo, e strepitate di atti di xenofobia e minchiate.

ad oggi ci sono solo dichiarazioni, sono i fatti che devono parlare e se a scuola anzichè farvi le pippe avreste studiato educazione civica vi ricordereste che sono i decreti legge e le leggi che hanno efficacia, non le chiacchere ma voi pecoroni no, voi idioti straparlate, vi incazzate, c'è la deriva fascista e altre minchiate quando ad oggi il governo NON C'E'.

E' solo nominato ma non ha fatto una sola legge, un solo decreto o un disegno di legge, ci sono state solo dichiarazioni e politici che volevano farsi pubblicità.

riccardo gavioso ha detto...

ma che onore: il Divino Panattoni. Questo è il segno incontrovertibile che ho colpito nel segno :)

Però mi sa che è Kuros che mi fa gli scherzi: linguaggio troppo forbito... non abbocco :)

p.s. educazione civica in bocca a te si sposa come il collutorio con le lasagne al forno

doc63 ha detto...

non né hanno fatta una giusta fino ad ora,ed ero certo che ancora si zappassero i piedi (alle elezioni),la memoria é corta e quindi cé chi né aprofitta,ma certamente ancora non si sono resi conto di ció che stá accadendo. Poveri Italiotti...... :(

riccardo gavioso ha detto...

bisogna comprenderli: anche alcuni cani sono convinti di portare il padrone al guinzaglio

buon fine settimana

saturninox ha detto...

ma sai, il misnistro era nel servizio d'ordie, da giovane a Milano.. per lui è un glorioso adempimento di carriera... speriamo bene..

riccardo gavioso ha detto...

ricordo che avevano un'idea dell'ordine molto particolare

saturninox ha detto...

eheheh.. si, io stavo dall'altra parte all'epoca, ma ci si conosceva..almeno di vista!

pierpaolobasso ha detto...

Per fortuna che ancora sono chiacchere è non leggi; Mi domando! ma le ronde miste di notte chi le paga? Non si vede quasi nessuno di giorno a vigilare, per la notte arruoliamo altro personale? Ho con lo stesso gli facciamo fare gli straordinari, tanto sono detassati;

Io non sono un comunista; Ma osservo che molti di destra, vogliono far sembrare tutto semplice, con antichi metodi d'ordine pubblico, che però colpiranno solamente i soliti piccoli delinquenti, nel fare questo ci sarà un aumento, diretto è indiretto di costi sia economici che sociali, si verificherànno abusi di potere, da parte di alcuni, e le paure invece di diminuire aumenteranno, La storia insegna; quando si usano sistemi di controllo militare del territorio, come avviene in molti paesi ancora comunisti, la delinquenza è in mano ai burocrati di partito, e i cittadini vivono nella paura realmente; chi sono i consiglieri di La Russa? per caso gli amici russi di Berlusconi?

riccardo gavioso ha detto...

tutto giusto, ma buttiamola sul ridicolo cui appartiene:

poliziotto, carabiniere, vigile, finanziere, soldatino, guardia forestale e un pompiere non ce lo volgiamo mettere... sarà un gran fiorire di barzellette ;)

wefews ha detto...

Io sono ancora in attesa di vedere i fantomatici poliziotti di qurtiere propagandati come "FATTO"

riccardo gavioso ha detto...

ne ho visti due l'altro giorno, ma non l'ho detto a nessuno: avrebbero pensato che mi ero inventato tutto

Martina Buckley ha detto...

Riccardo, l'Italia ormai da tempo ha all'estero l'immagie di uno stato di polizia. La polizia italiana ed i carabinieri con i mitra e le pistole a chi viene da queste parti non piace. Figurati dopo questa notizia. Ti farò sapere i commenti.
Ma d'altronde da La Russa che vi aspettavate? Prossimo passo? La marcia su Roma, ovviamente.
Ah, la memoria corta... :(

Joe ha detto...

forzaberlusconi (quanto mi duole scrivere queste parole)ha scritto "perchè, nel caso ti fosse sfuggito, essere criminali in Italia pare che paghi, e bene" Precisamente, specie per gli uomini politici, i financial/bank/business swindlers e per chi dice che la legge e' piu' uguale per lui che per gli altri (sto parlando del tuo favorito, l'unto dal signore).
riccardo: la parte inquietante di questo primo passo e' che il numero di questi poliziotti/soldati puo' essere aumentato rapidamente e il loro mandato puo' essere cambiato in un istante.
Buon weekend, che per me e' di tre giorni, in quanto lunedi' e' Victoria Day (da Queen Victoria nel cui regno il Canada' divento' indipendente). Si faranno molti fuochi d'artificio e si apriranno i cottages dopo il lungo e nevoso inverno. Le Sacre du printemps....

riccardo gavioso ha detto...

@ martina: da La Russa mi aspetto una sola cosa: se il diavolo dovesse venire a bussare alla mia porta, credo sarei in grado di aprirgli senza fare una piega. Quanto alla tolleranza, ormai lo slogan è: " o Rom o Morte! ".

un buon fine settimana

riccardo gavioso ha detto...

@ joe: i tempi sono stretti, ma vedo se è possibile organizzare un "Victoria Day" anche per Veltroni :)
La festa della primavera nel paese della natura immagino sia una cosa stupenda... buona festa!

Anonimo ha detto...

Domanda: Se voi di sinistra sfiorate la perfezione perchè alle elezioni il popolo sovrano, dopo appena due anni con voti di fiducia a favore di mortadella e company, vi ha mandato a casa??

lorenzo

Anonimo ha detto...

Scusate, pensate che ci sarebbe bisogno di militari (ma se la loro figura fosse sostituita da una qualsiasi ronda sarebbe uguale) se non ci fossero in giro tipi che tirano le pietre, appiccano fuochi a bussolotti dell'immondizia, vanno in giro con passamontagna (ma tanto basta chiamarsi black block per avere l'impunità), entrano in casa altrui di notte (non vorrei augurare a nessuno esperienze di tal tipo)? Allora, un po' di presenza in più non penso possa guastare niente. Ricordiamoci che la storia ci ha insegnato che i golpe non sono fatti dai militari ma dai generali politicizzati.

Franca ha detto...

Oh my god!

riccardo gavioso ha detto...

@ anonimo: spiacente, ma io non ho nulla a che spartire sia con la mortadella che con la company.

riccardo gavioso ha detto...

@ anonimo: hai espresso la tua opinione in forma civile e la rispetto... ma neppure tu hai dato una risposta alla domanda su quali stati impieghino l'esercito per mansioni di ordine pubblico.

riccardo gavioso ha detto...

@ franca: Dio è sempre dalla loro parte... e la cosa mi ricorda un cantautore bravino, ma poco conosciuto... mi pare si chiami Dylan :)

una buona domenica

panattoni marco ha detto...

l governo si giudica dai fatti e non dalle dichiarazioni, dopo il primo consiglio dei ministri, quando leggeremo cosa è il decreto sicurezza e che effetti legali avrà, giudicheremo.

voi comunisti siete un branco di idioti, d'altronde siete comunisti, perchè non avete capito che non siete voi i critici verso la destra.

siamo noi che li abbiamo votati.

adesso la destra ha i numeri per fare quanto ha promesso, se berlusconi non lo fa e fa l'inciucio con veltroni, la stragrande maggioranza degli elettori della destra lo manda davvero affanculo e non li voterà mai più.

io non potrei votare voi comunisti idioti, schiavi di idee preconcette e se berlusconi non mantiene le promesse smetterò di votare.

Voi idioti però non capite un cazzo, e strepitate di atti di xenofobia e minchiate.

ad oggi ci sono solo dichiarazioni, sono i fatti che devono parlare e se a scuola anzichè farvi le pippe avreste studiato educazione civica vi ricordereste che sono i decreti legge e le leggi che hanno efficacia, non le chiacchere ma voi pecoroni no, voi idioti straparlate, vi incazzate, c'è la deriva fascista e altre minchiate quando ad oggi il governo NON C'E'.

E' solo nominato ma non ha fatto una sola legge, un solo decreto o un disegno di legge, ci sono state solo dichiarazioni e politici che volevano farsi pubblicità.

riccardo gavioso ha detto...

ma che onore: il Divino Panattoni. Questo è il segno incontrovertibile che ho colpito nel segno :)

Però mi sa che è Kuros che mi fa gli scherzi: linguaggio troppo forbito... non abbocco :)

p.s. educazione civica in bocca a te si sposa come il collutorio con le lasagne al forno

panattoni marco ha detto...

hai ragione, educazione civica detta da me è come dire che tu hai almeno un neurone che funziona nel cervello, due cose incredibili

ed ovviamente essendo tu un idiota non hai risposto, visto che non puoi, perchè quanto detto finora sono solo illazioni e chiacchere, ma tu ed i tuoi amici orfani del parlamento, non avendo di meglio da fare, scrivete interi pezzi sulle chiacchere.

in italia le norme diventano tali a seguito di leggi, però hai ragione, cosa te lo spiego a fare, tu hai già la verità dalla tua...

riccardo gavioso ha detto...

e norme diventano tali "a" seguito di leggi?! ...hai idea di cosa sia un norma? ...non quella di Bellini, che a sua volta non è un aperitivo ;)

'a Panatto' va a prenderti un altro caffè che il primo non ha fatto effetto

panattoni marco ha detto...

tu vai a fare l'esame di diritto pubblico, ti gioverebbe, ma prima vedi almeno di prendere la licenza elementare....

riccardo gavioso ha detto...

'a Panatto' son laureato in giurisprudenza... quanto alla licenza elementare, da come scrivi, si direbbe tu abbia faticato molto ;)

panattoni marco ha detto...

hai comprato la laurea allora.

visto che parli di azioni del governo e non ti ricordi che il potere dei governi si attua emanando leggi, poi approvate dal parlamento oppure con decreti legge (da approvare prima della scadenza degli stessi).

hai fatto un pezzo intero sulle CHIACCHERE, che giuridicamente (a meno che non siano parole diffamanti passibili di querela) non producono effetti giuridici, quindi questi due fatti dimostrano inequivocabilmente che o la laurea l'hai comprata o l'hai presa alla Scuola Radio Elettra.

riccardo gavioso ha detto...

Radio Elettra... a dispense settimanali. Ma tu smettila di scrivere eresie giuridiche, che non ne imbrocchi una nemmeno per la legge dei grandi numeri :)

panattoni marco ha detto...

argomenta quanto hai detto.

esiste una norma che sia variata ad oggi, 17 maggio, rispetto allo stato normativo in atto?

no, e questo dimostra che sei un'idiota ed è giusto che i laureati farlocchi come te trovino lavoro solo da Mc Donald.

riccardo gavioso ha detto...

chiudo le trasmissioni: tu torna a tessere le lodi di Mengele, il padre della genetica moderna ;)

panattoni marco ha detto...

chiudi le trasmissioni perchè non hai nulla da dire, e cerchi la provocazione perchè avendo fallito con la dialettica cerchi di distrarre l'attenzione dalla tua pochezza intellettuale.

wefews ha detto...

Ma è sempre cosi' il tuo amico ?

riccardo gavioso ha detto...

di solito è molto peggio: prova a digitare "panattoni" nella finestra "cerca" di oknotizie... coi risultati ci passi la giornata ;)

wefews ha detto...

L'hai accusato di essere un sostenitore di Mengele.E' una tua battuta per far pari con gli"idioti" che dissemina ?

riccardo gavioso ha detto...

tutto vero, dai un occhiata al contributo di Kuros:

Cogliamo l’occasione per segnalare al popolo di Trashopolis l’esistenza di La Conoscenza Rende Liberi, blog di estrema destra gestito da tali Marco Panattoni (maestro di arti marziali) e Franca Corradini. Su questo simpatico sito potete trovare l’apologia di Mussolini (qui), affermazioni del tipo “L'ingegneria genetica è figlia di Mengele, quindi su Clonazione, OGM, Ingegneria Genetica e Staminali essere contrari ed essere di destra è assurdo” (qui), oppure “nel frattempo, quel blog che avevo intenzione di aprire, l'ho trovato già aperto da qualche buon'anima della rete che ringrazio” (trattasi del blog del Ku Klux Klan, guardate qui). Dimenticavo, il virilissimo Marco Panattoni definisce puttana una blogger che ha osato criticarlo (qui), e sostiene “Quindi se mi accusate di essere inclemente verso le DONNE, vi mando affanculo senza appello, perchè io posso permettermi di dare della puttana, visto che poi nella VITA REALE faccio qualcosa per cambiare, nel mio piccolo, quello che non va nel mondo” (qui). Poiché tra i film preferiti del sottoscritto c’è The Blues Brothers, con la formidabile scena di John Belushi e Dan Aykroyd che buttano giù dal ponte i nazisti dell’Illinois, ho preso da un bel po’ di tempo di mira il sito panattonico, parlandone sia in un articolo su Blogkillers che in un’intervista rilasciata al blog Psiche e Soma (sul quale potete anche ammirare un conturbante primo piano della mia faccia facciosa). La cosa non sembra aver sconvolto più di tanto il buon Panattoni, che alla fine risolverebbe volentieri tutto a cazzotti o a male parole. L’altra tenutaria della Conoscenza, Franca Corradini, sembra invece fuori dai gangheri. La pasionaria scrive infatti nei commenti di Psiche e Soma: “La gratuità, e l’assenza di motivazioni serie,di questi attacchi,rende ai miei occhi particolarmente pesante e greve questa operazione mediatica” (Corradì, se ti sembra gratuito gettare palate di merda su Mussolini, Mengele e il Ku Klux Klan, mandami pure un vaglia); aggiunge poi minacciosa: “Quindi agirò di conseguenza, in virtù del principio sopra esposto : ad ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria” (Corradì, c’è una svendita di cappucci bianchi da Oviesse, approfitta della promozione che ti regalano una svastica omaggio). Ah, dimenticavo, la Corradini è particolarmente preoccupata che i miei attacchi possano ferire una collaboratrice del suo sito, tale Letizia Tassinari. Scrive infatti la Corradini, in preda a un impeto di giusta passione: “Non offendere Letizia Tassinari, non ti ci riprovare. Capito piccolo uomo ignobile la faccia da schiaffi !!!!!”, salvo correggersi nel commento successivo: “La frase giusta era : Ci siamo capiti piccolo uomo ignobile con la faccia da schiaffi…”. Che volete farci, quando il sangue va alla testa capita anche di commettere errori di forma. Popolo di Trashopolis, se volete partecipare all’allegra querelle, siete tutti i benvenuti. Ma, mi raccomando, non mi toccate la Tassinari. Altrimenti la Corradini ci resta male.

wefews ha detto...

Oggi pomeriggio visto che piove ,intanto che ascolto il mio Mantova, mi sollazzo un po'. Certo che se queste sono le sue idee non capisco perche' altri utenti ci perdano il loro tempo. Pensavo che tali personaggi esistessero solo in certi film .Tipo "I ragazzi venuti dal Brasile".

panattoni marco ha detto...

l "contributo" di Kuros è solo un'accozzaglia di contumelie nei miei confronti, comunque è logico che qui si preferisca credere agli insulti e non approfondire.

ho finalmente capito cosa è OKNotizie, è il rifugio dei sognatori.

i sognatori che non hanno avuto accesso al parlamento, che vivono ancora sperando nel Che e visto che il mondo reale li considera superati vivono qui, nel paradiso virtuale della sinistra radicale, e sono ancora convinti di contare qualcosa.

quindi guai a criticare anche qui i loro punti di vista, perchè se finiscono anche i sogni e si è costretti a tornare alla realtà, cosa vi resta?

riccardo gavioso ha detto...

forse ti è sfuggito che sono qui da un po' di tempo, e i tuoi vaneggiamenti me li ricordo bene. Vai a commentare dagli ultimi arrivati, che magari non sanno ancora chi sei...

riccardo gavioso ha detto...

ho già fatto un grosso strappo alla regola a parlare con uno che da della p.uttana a chi non la pensa come lui

Mat ha detto...

Ancor prima che il ddl venisse abbozzato, qualcuno si è portato avanti: una mattina (ore 06:45), in stazione, un colonnello in divisa(non un milite di leva, ma un c-o-l-o-n-n-e-l-l-o) mi ha quasi messo le mani addosso (dopo avermi anche chiamato gentilmente "testa di c."), per aver raccolto la cartaccia che lui aveva buttato a terra, averla gettata nel cestino che lui aveva volutamente ignorato, per poi andarmene per i fatti miei. Come vedete, le pattuglie ci sono già e lavorano anche fuori orario! :-/
Un suggerimento a chi si fregia della parola "libertà" per aggredire verbalmente e fisicamente il prossimo: qualcuno disse "la mia libertà termina dove inizia quella altrui". Proviamo a rispettare questo precetto: magari qualcosa cambierà veramente, in meglio.

Anonimo ha detto...

quello che stavo cercando, grazie

Creative Commons License Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

disclaimer

questo sito viene aggiornato alla sanfasò, quindi senza alcuna periodicità, e non rappresenta una testata giornalistica, nè ci terrebbe a rappresentarla. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.
Dei commenti postati risponderanno i loro autori, davanti a Dio sicuramente, davanti agli uomini se non hanno un buon avvocato. In ogni caso, non il sottoscritto.
Le immagini presenti sulla Penna che graffia sono state in larga parte prese da Internet e valutate di pubblico dominio. Se gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarmelo e provvederò prontamente alla loro rimozione... quella degli autori, ovviamente!