ICI, no grazie! ...continuerò a pagare l'ICI a chi ne ha bisogno


nel primo consiglio dei ministri dovrebbe essere abrogata l’ICI sulle prime case.
Personalmente non sono disposto ad accettare la prebenda con cui il futuro presidente del consiglio si è “comprato” il voto di milioni di Italiani. Ho un concetto della politica che travalica quello del mio tornaconto economico, e un rispetto della mia libertà che m’impedisce di metterla in saldo per cinquecento euro.
La sinistra non ha più una rappresentanza parlamentare e non ha mai avuto canali televisivi o grandi quotidiani da utilizzare come ripetitori. Al web è affidato il compito di far sentire la sua voce, e le voci di chi non ha più voce o non l’ha mai avuta.
Questo può essere il primo segnale del fatto che l’essersi liberati di noi è solo un’illusione.

Se condividi queste premesse, puoi aiutarci.

- nel caso tu possieda una casa in proprietà: ricopia questo messaggio, indica quale è l’importo della prima rata dell’ICI che avresti pagato, e l’associazione a cui devolverai un importo equivalente il 15 di giugno. Quindi invita altri blog a fare altrettanto (minimo tre).

- nel caso tu non possieda una casa in proprietà: ricopia questo messaggio e invita altri blog a fare altrettanto.

Provvederò ad aggiornare giornalmente l’elenco, fino al raggiungimento di 100 blog, che ritengo il numero minimo di adesioni per dar corso all’iniziativa. Vi prego anche di confermarmi per posta il nome del vostro blog, l’importo e il beneficiario.

“la penna che graffia” devolverà 273,00 euro all’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma, e affida questo messaggio a:

“Comicomix”
Riciard’s
Lisa

127 commenti:

Sbirillina ha detto...

non l'ha comperato il voto... lo avete offerto voi su un piatto d'argento, e per fare beneficenza e dare aiuto a chi ne ha bisogno, non è necessario mettere in campo la politica citando le mosse dell'avversario, anzi bisognerebbe lasciarla fuori, . Mi spiace Riccardo, ma la mia obiettività prevale sempre di fronte alla stima che nutro per una persona e il mio punto di vista riguardo a questo post è che potevi trovare un'altra formula per chiedere un aiuto da devolvere all'associazione per la lotta al Neuroblastoma, io non sono una stimatrice di Berlusconi, sai già a quale Movimento appartengo (da decenni) ma mi pare che non avete avuto bisogno ne di canali televisivi e ne di grandi quotidiani da utilizzare come ripetitori per comunicare agli Italiani il vostro declino... lo avete fatto da soli!! meditate gente meditate...

Nicola Andrucci ha detto...

l'ICI è una tassa comunale, facile togliere le imposte degli altri, senza dire poi come sopperire.
Avremo così comuni che faranno la fame, che non ci daranno più servizi, ma berlusconi avrà tolto l'ICI, togliendoci anche i servizi.
Io avrei preferito continuare a pagarla, l'ICI.

Comicomix ha detto...

Non vale. MI hai fatto fare un bel pianto, contento?

GRAZIE!!!!


Ovviamente, devolverò con piacere anche io la somma. E farò il post (sai che non partecipo mai a catene, ma stavolta, faccio un eccezione)

UN abbraccio immenso

Ti ho risposto, fammi sapere se ti è arrivata perchè la mia mail ognit anto fa i capricci...

^_^

rudyguevara ha detto...

NN HO UNA CASA DI PROPRIETA'.PERO' L'INIZIATIVA LA PUBBLICIZZO VOLENTIERI.DOMANI FARO' IL POST.COMUNQUE,NN CREDERETE MICA CHE TOGLIERANNO DAVVERO L'ICI,VERO?COMUNQUE SIA,CONCORDO CON TE:CHI VOTA X QUESTI MOTIVI E X QUESTE PROMESSE,SE LO MERITA IL NANO.E COMPAGNIA BRISCOLA.BISOGNEREBBE GUARDARE UN PO' OLTRE IL PROPRIO ORTICELLO.SE VUOI,PASSA A TROVARMI,HO DETTO LA MIA SULLA NOSTRA SITUAZIONE E GRADIREI UN TUO PARERE.

Anonimo ha detto...

siete scomparsi e non vi rassegnate .andate a lavorare invece di truffare la gente con queste iniziative truffaldine

Anonimo ha detto...

Sei messo male! Non hai digerito la batosta! I tuoi compagni hanno fatto cxxxxte per 2 anni, ed ora tutti a lamentarsi perchè ci saranno meno tasse da pagare! Questa è veramente bella!

Ben venga la beneficenza, ci mancherebbe, ma il modo di porti è sicuramente il più polemico e sbagliato che ci sia. Accanirsi contro chi farà prendere fiato al portafoglio di molte famiglie.

Se vuoi rimborsare le tasse in più che ho pagato per 2 anni le famiglie italiane, non hai che da chiedere :=)

Salumi

sefirot2 ha detto...

Neanche Veltroni avrebbe voluto percepire la "famosa" pensione ma la legge è legge e va rispettata tanto è vero che lui ogni mese la pensione la devolve in beneficenza(?).
Farai così anche tu?
Ti rammento che,oltre Berlusconi, anche Veltroni avrebbe voluto comprarsi il voto delle donne parlando di assicurazione gratuita per tutte.
Io,per la prima volta nella mia vita (e sono tanti anni) al momento del voto, non ho espresso alcuna preferenza pur essendo di centro-destra però,le sottolineature a favore di una sola parte mi danno molto fastidio.
sefirot2

Anonimo ha detto...

Grazie anche a voi comunisti, con quello che abbiamo pagato di più in tasse in questi due anni di governo Prodi, tu mi vieni a chiedere di pagare anche l'ici se verrà tolto? i comuni imparino a risparmiare e a non regalare i soldi come avviene adesso in sussidi per famiglie excracomunitari,e mi spiego:affitti pagati dal comune , mense asili nido e scuole gratis, sussidi disoccupazione per intere famigli di extracomunitari che invece di lavorare vanno in giro a creare casini e a delinquere e noi paghiamo le tasse per loro, siete spariti ebbene sono stati i cittadini con il loro voto a sentenziarlo quindi c'e poco da fare della demagogia politica. salve.

Betty ha detto...

Io non ho nè casa nè blog, e neanche i miei genitori o il mio amore...se copio e invio il tuo intervento in una mail a tutti i miei amici vado bene lo stesso?Ovviamente prima di fare qualsiasi cosa aspetto il tuo consenso!
E dato che quest'anno potrò fare la dichiarazione dei redditi,per il 5xmille hai info su qualche ente a cui destinarlo?Ti sarei davvero grata se mi dessi un consiglio.
Grazie in anticipo e buona serata :)

Anonimo ha detto...

CARO AMICO LA BENEFICENZA L'ABBIAMO GIA FATTO AL GOVERNO PRODI CHE CI HA SVUOTATO LE TASCHE E CI HA RIDOTTO IN POVERTA E TU STAI ANCORA A DIRE A NOI ITALIANI DI FARE SACRIFICI IN NOME DELLA BENEFICENZA SI VEDE CHE SEI IL SOLITO COMUNISTA CHE VI NASCONDETE DIETRO QUESTE COSE
MA ANDATE A LAVORARE VOI DI SINISTRA CHE SIETE SOLO BUONI A PUNTATRE IL DITO CONTRO GLI ALTRI E A TRUFFARE NOI ITALIANI
VIVA BERLUSCONI E ABBASSA IL MORTADELLA E COMPAGNI

Lameduck ha detto...

Tranquillo, toglierà l'ICI solo ad un 1% di aventi diritto oppure dirà che non aveva mai detto di voler togliere l'ICI. Finirà come per l'aumento delle pensioni a 500 euro (una bufala, che questi intelligentoni osino venire qui a dire che l'aumento l'ebbero tutti i pensionati).
Togliere l'ICI significa aumentare i contributi comunali e regionali in busta paga. Chi ci guadagna sono quelli con le ville in Sardegna, non i boccaloni che credono alle promesse del Gatto e la Volpe.

Anonimo ha detto...

Ma proprio nn ce la fate a digerire la disfatta.
Rassegnatevi! il Silvio e anche l'Umberto hanno stravinto.
Già state prospettando opposizione durissina.Avete già dimenticato che i due programmi erano quasi simili? E allora a cosa vi dovete opporre?
Rendetevi conto che la gente è arci-strastufa di queste beghe. Quando diventerete più umili e meno offensivi forse tornerete a vincere
e io (forse) tornerò a votarvi.
wilma

pibua ha detto...

Sono d'accordo con Lameduck...arriverà di sicuro la smentita, o il ridimensionamento della cosa...
Poi come si dice dalle mie parti: "è facile essere bulicci con il culo degli altri..."
Perchè proprio l'Ici, che è una fonte importante di introiti per i Comuni e non la riduzione delle tasse in busta paga?

Anonimo ha detto...

Vedremo se il nano toglirà ICI...ma non avete ancora capito che se yoglie ICI i comuni metteranno un'altra tassa!!!!!!! o aumentano la TASSA RIFIUTI !!!! ma dove vivete voi che avete votato BERLUSCA!!!! In SVIZZERA!!!! basta vedere la signora Moratti le tasse che ha AUMENTATO a MILANO x pagare i suo 13 scagnozzi messi in com une a 5.000 euro al mese!!! Peccato che la testa non funziona...meditate signori che avete messo il nano a Comandare....

NeoProg ha detto...

Quandi si dice la faccia come il culo.
"berlusca si sarebbe comprato gli italiani con l'ici?
Questa ancora non l'avevo sentita.
Sicchè secondo il nostro scrittore gli italiani sarebbero una massa di prostitute pronte a vendersi al miglior offerente?
Errare è umano, perseverare è diabolico.
Come diabolica è questa sinistra che non riconosco più mia, già da parecchio.
Ipocrisia, presunzione e saccenza sono diventati i nuovi valori che, mescolati ad una perfida cattiveria mascherata da buonismo, hanno messo milioni di italiani sull'orlo del baratro economico.
Il governo prodi è stato un associazione a delinquere di stampo bancario, con il suo iperliberismo ha precarizzato ancor più l'Italia. Il peggior governo della storia repubblicana, quello più numeroso alla faccia dei costi della politica, quello dell'indulto, del primato sulle spese militari, quello delle missioni militari, quello delle pensioni con referendum truffa, quello che(mai nessuno si era permesso prima)che ha messo le mani sulle liquidazioni dei lavoratori per finanziare armamenti,quello che dietro ogni lavoratore autonomo artigiano c'è un evasore, dell'usura bancaria nei confronti delle piccole attività e dei cittadini, che ha scatenato gli esattori di equitalia (altra associazione a delinquere) nel saccheggio delle proprietà delle persone in difficoltà economiche, delle famiglie che non arrivano alla quarta settimana e che non hanno come priorità il bollo auto o il canone tv,quello che umilia i giovani precari spiantati chiamandoli bamboccioni,
Se vuole posso continuare all'infinito, per quanto ha fatto schifo.
Gli italiani hanno fatto la cosa più giusta che potessero fare, cioè mandarli via, addirittura licenziando in tronco tutta la sinistra traditrice.
Lei avrebbe bisogno di stare un paio di settimane di silenzio, non scriva niente e possibilmente se le passi davanti allo specchio a riflettere insieme a lui.
Sono sicuro che le farà bene, forse dopo avrà più rispetto per il popolo italiano e magari dei nuovi valori.

"" Io se fossi Dio,
non avrei fatto gli errori di mio figlio
e sull'amore e sulla carità
mi sarei spiegato un po' meglio!
Infatti non è mica normale che un comune mortale
per le cazzate tipo compassione e fame in India,
c'ha tanto amore di riserva che neanche se lo sogna!
Che viene da dire:
Ma dopo come fa a essere così carogna?""
(G. Gaber)

ivo serenthà ha detto...

Aderirò sicuramente all'iniziativa, ma col tempo, se pensate che l'eliminazione di Ici e vari bolli sia un colpo di bacchetta magica sarebbe troppo semplicistico,dal cilindro il più bravo dei prestigiatori italici sicuramente devierà i dovuti oboli per finanziare i comuni in altro modo,idem per le provincie e le regioni, magari mettesse i soldi di tasca sua, ma diventerebbe povero in pochissimo tempo, il re del marketing riesce a costruire pentole e coperchi....

Ciao Riccardo non mi sono ancora completamente sollevato dalla debacle epocale dell'intera compagine di sx e csx, nonostante i media che tentino di recuperare il Uolterone nazionale, 9 punti di differenza e non c'era Casini a far somma sennò sarebbero sati 14, più che una sconfitta è un day after.

Visto che siete in vena di campagne,una potrebbe essere quella d'invitarlo al vecchio progetto di volontariato in Africa,ammesso che lo vogliano ancora da quelle parti.

Un saluto,Ivo

Anonimo ha detto...

Prenditela in quel posto! io con i soldi risparmiati dell'ICI ci porto i bimbi al mare, alla faccia vostra!

Anonimo ha detto...

Guardate che forse non ci siamo accorti che l'Italia è come il Titanic: sotto si stà sprofondando e sopra tutti continuano a ballare. Leggere certe affermazioni sia da una parte che dall'altra fà veramente pena. Gli Italiani hanno vissuto sempre al di sopra delle loro possibilità economiche (vedere il grosso deficit accumulato nel giro di un paio di decenni). Quindi se ci vogliamo salvare dalla bancarotta, altro che ICI od altro, o ci rimbocchiamo le maniche e cominciamo a spendere un pò di meno o altrimentimenti si fà la fine dell'Argentina dove ci ammazeeremo per un pezzo di pane (comunque con il lavoro che faccio vi posso dire di vedere centinaio di operai ed impiegati prendere i finanziamenti e fare le cessione del 5° dello stipendio solo per acquistare televisori al plasma, cellulari di ultima generazione ed altri gadget elettronici, senza considerare i debiti di chi gioca alla lotteria "3" (diconsi tre) volte alla settimana). Meditate gente.

piscian ha detto...

volevo rispondre a neoprog, ma non mi va di essere volgare, con gente così non si può discutere.

NeoProg ha detto...

io invece ti rispondo, perchè il tuo finto buonismo, il tuo pseudo politically correct, mi fa schifo e pena allo stesso tempo.
Avete ancora il coraggio di parlare, vergognatevi anzichè parlare, che ne abbiamo abbastanza dei vostri discorsi, dei vostri "ma anche" e i vostri "si può fare". Dell'americanismo hollywoodiano che vi portate appresso con la sua scia di sangue.
Avete le mani e la coscienza sporca, avete svenduto l'italia e l'avete regalata alla destra per i prossimi dieci anni.
Abbiate almeno la decenza di tacere.

riccardo gavioso ha detto...

@ sbirillina: questo è anzitutto un post contro Berlusconi e la sua campagna elettorale, la beneficenza ci rientra in modo incidentale, anche se la ritengo, ovviamente, importante. Quanto al fatto che avremo consegnato il paese a Berlusconi, l'ho scritto due mesi fa, e il blog è qui a testimoniarlo

riccardo gavioso ha detto...

@ nicola: anch'io! E ammesso che mantenga la promessa la pagherò a modo mio.

riccardo gavioso ha detto...

@ comicomix: grazie, caro amico... anche per l'eccezione.

un abbraccio a te, e vado a vedere nella buca :)

Ne approfitto per un paio di chiarimenti:

- ognuno può destinare l'importo come meglio crede, e all'associazione che ritiene più opportuna

- il versamento è un impegno morale condizionato dall'abolizione dell'ici e dalle adesioni all'iniziativa (almeno un centinaio)

è molto importante mettere al corrente più persone possibile, in modo da poter sperare di far notizia e di interessare la stampa. Chi può dare una mano sotto qualsiasi profilo si faccia avanti.

riccardo gavioso ha detto...

@ rudyguevara: ti ringrazio molto, e faccio un salto da te.

anch'io aspetto di toccare con "nano" :)

riccardo gavioso ha detto...

@ anonimo: ma siete clonati, tutti con sta storia che lavorate solo voi...

"truffare" e "truffaldine" non bello però ;)

riccardo gavioso ha detto...

@ anonimo: sei poco documentato, nel blog puoi trovare articoli contro il governo Prodi a bizzeffe.

apprezzo comunque il tono del tuo commento

riccardo gavioso ha detto...

@ sefirot2: sono di parte e faccio gioco di parte, anche se spesso me la prendo proprio con quelli della mia parte.

ah, la pensione a me servirà per campare, ma non sono ottimista sul fatto di vederla

riccardo gavioso ha detto...

@ anonimo: io a te non ho chiesto niente (leggere con attenzione prego), e, per inciso, non sono comunista ;)

riccardo gavioso ha detto...

@ betty: va benissimo tutto e ti ringrazio moltissimo.
Per il 5X1000, ho nel cuore l'Africa e le possibilità sono molte, o gli amici non vedenti di "blindsight" (il link lo trovi qualche post più in basso)

grazie a te, e una buona giornata vista l'ora

riccardo gavioso ha detto...

@ anonimo: e due... anche tu convinto di essere l'unico a lavorare.
Senti, fai un "lavoro": schiaccia il tasto delle maiuscole ;)

riccardo gavioso ha detto...

@ lameduck: non posso che darti ragione, ma ho un debole per le promesse elettorali ;)

passo spesso da te, e ho notato che ultimamente sei più arrabbiata di me... comincio ad essere invidioso :)

riccardo gavioso ha detto...

@ wilma: il nostro (!?) non esiste più... è stato stracciato :)

visto il tono apprezzabile, grazie della visita

riccardo gavioso ha detto...

@ pibua: forse perchè i comuni, a differenza di Uolter, possono recuperare facilmente... :)

è bello incontrare delle amiche ogni tot di anonimi... ti fa sentire meno solo :)

riccardo gavioso ha detto...

@ anonimo: quando leggo anonimo, tiro fuori l'artiglieria... scusa, e benvenuto :)

riccardo gavioso ha detto...

@ neoprog: sei neo da queste parti. Se non lo fossi, non daresti per scontate le mie opinioni politiche e simpatie per Prodi che non sono mai esistite. Non posso dire che uno che ha strombazzato per due mesi solo l'abolizione dell'ICI ha "comprato" dei voti!? ...e di Achille Lauro devo scrivere che faceva il calzolaio?
Tu per attaccare Prodi metti in mezzo me che attacco Berlusconi... ormai siamo alla follia... fai prima a saltare sul carro del vincitore... fidati!

p.s. sarei curioso di sapere chi hai votato

riccardo gavioso ha detto...

@ ivo: sì, è disfatta, e non so se " the day after", peraltro molto indovinato, possa darne davvero la misura.
Alcuni hanno perso la favella, altri provano a rimontare subito in sella, ma come vedi non è per nulla facile.

grazie per l'aiuto, puntuale come sempre

riccardo gavioso ha detto...

@ anonimo: il discorso è complesso, e guardando chi ci governa è difficile reclamare serietà.

riccardo gavioso ha detto...

@ anonimo: pensa a questo post quando inizierà a piovere a dirotto ;)

riccardo gavioso ha detto...

@ piscian: credo anch'io

riccardo gavioso ha detto...

@ neoprog: venire qui a parlare di buonismo è veramente da non credere?! ...ma la date un'occhiata ai blog prima di massacrare la tastiera?

Blackcloud ha detto...

perdonami ma.. pur con tutto il rispetto per i tuoi articoli, non riesco a ritrovarmi nella parte nella quale sostieni che la sinistra non abbia mai avuto riscontro nei maggiori mezzi di comunicazione. il problema piuttosto è che non li ha utilizzati bene così come avrebbe dovuto..

riccardo gavioso ha detto...

@ blackcloud: nessun problema, ma io facevo riferimento alla sinistra per cui ho votato io, non certo al PD che fatico molto a considerare di sinistra.

sandokan ha detto...

Paga anche la mia ,il problema è che i comuni sono abituati a spendere quei soldi dove li prenderanno adesso?

riccardo gavioso ha detto...

sicuramente troveranno un sistema per infilarceli in una tasca e sfilarceli dall'altra, ma è importante fargli capire che non ci siamo venduti e non ci venderemo. Questo mi sembrava il modo di dare una risposta politica e di dimostrare attenzione verso chi rischia di essere dimenticato.

swa ha detto...

sono commosso. voto ok.

riccardo gavioso ha detto...

immagino sia ironico...

swa ha detto...

partendo dal presupposto che tu sia di sinistra, l'elemosina e la beneficenza sbandierata ai quattro venti non sono di sinistra.

di sinistra è pagare le tasse con la consapevolezza che verranno utilizzate per la ricerca, per i poveri, per curare i malati, ecc.

di sinistra è combattere perché questo avvenga.

poi ognuno può fare delle beneficenza nel suo piccolo e la faccio anche io, ma come forma di protesta mi lascia perplesso.

Ma sono in genere i ricchi che tornano, sotto forma di beneficenza, un po' di soldi che hanno rubato al popolo cercando di mettersi apposto la coscienza.

riccardo gavioso ha detto...

il discorso è molto semplice: il padrone getta gli avanzi al cane, il cane non li mangia, non si compra un LCD, li da a qualcuno che ne ha bisogno. Io non sono solito pubblicizzare la beneficenza, ma questa è un'iniziativa e una provocazione politica. Ho pubblicizzato altra beneficenza per il solo motivo che mi dava la possibilità d'incrementarla. Qual'è il problema: che possa rinunciare a 270 euro. Non so ancora per quanto, ma posso farlo, e non sta scritto da nessuna parte che non mi pesi. Se qualcuno non può, fa molto bene a non aderire e a tenerseli in tasca e spenderli per i suoi problemi o per i suoi figli. Punto.

Se poi qualcuno crede che sia ricco perchè giro 270 euro in beneficenza, gli mando il mio MODELLO UNICO.

doxaliber ha detto...

Prima aspetta che l'ICI sia abolita davvero. Tra il dire ed il fare c'è di mezzo il mare. Poi eventualmente non si deve procedere così, ma con un gesto clamoroso, tipo una marea di gente che davanti ai propri comuni (o meglio davanti a Palazzo Chigi) mette i soldi in un contenitore e li restituisce al governo. Qualcosa di eclatante, altrimenti non serve.

riccardo gavioso ha detto...

infatti... a forza di aspettare la gallina, ci siamo giocati anche le uova per cinque anni.

Per la marea di gente e i contenitori ci pensi tu...

matbard2 ha detto...

In due parole: il Governo ci fa una bella figura ed il Comune una pessima.

Aggiungi che potrebbero essere "strategicamente" tagliate più risorse ai comuni "rossi"...

Ce l'ha il quadro?

riccardo gavioso ha detto...

il quadro ce l'ho e molto chiaro. Ma no credo sia in conflitto con la mia proposta...

babilonia61 ha detto...

Ecco, l'importante è esserci, esistere, vivere,... Complimenti.

Rino, presente!

riccardo gavioso ha detto...

grazie di cuore Rino!

in attesa che la Storia ci dia ragione, proviamo a fare qualcosa per cambiare qualche piccola storia.

audrey ha detto...

Ci sto Rick. Confesso che il risparmio non era minimo, ma è giusto così. E' giusto che in questo paese almeno i cittadini dimostrino che si sanno fare anche fatti.

riccardo gavioso ha detto...

so che il sacrificio è importante, specie mettendo in preventivo che il regalo è finto e troveranno altri modi per prendere anche quelli. Ma è un segnale, e, a chi si sente di farlo, la mia gratitudine.

grazie e un abbraccio

ambro ha detto...

non ti facevo così estremista , mi spiace cmq i soldi che probabilemnte a voi non servono (i soliti comunisti con la barca o l'auto di lusso?) invece di darli in beneficienza dateli alle famiglie che fanno fatica a tirare fine mese loro grati a Berlusconi e se li doni grati anche avoi comunisti per finta....davvero siete tutti matti!!! Delle famiglie che fanno fatica non ve ne frega nulla e questo post è la testimonianza.

audrey ha detto...

@ Ambro Premesso che mi sono accorta solo ora ti questo commento a me rivolto.

1) Tu non sai e non conosci le mie condizioni socio-economiche

2) Tu quindi consideri la beneficenza una cosa risibile?

3) proprio tu che sei liberista così sfegatato dovresti dare per scontato che i MIEI soldi li DO' a chi mi pare? O no?

Io conosco gente che fa fatica ad arrivare a fine mese che però ha sempre modo di fare beneficenza e gente piena di soldi che non caccia mai una lira.

Il tuo 2+2 non fa 4 caro mio! Stavolta hai sbagliato i conti, in ogni senso.

riccardo gavioso ha detto...

il dono della sintesi... grazie!

domenica ci si vede in Regata, se fa brutto un girettino a Monza ;)

audrey ha detto...

Mi dispiace sono a montecarlo..anzi scusa a Maui...surf, il Principato mi è venuto a noia :-P

doxaliber ha detto...

o quoto antirez, l'ICI continueremo a pagarla, magari tramite striscie blu raddoppiate, tarsu triplicata, tasse di occupazione del suolo pubblico dei commercianti più alte....

I soldi ai comuni servono, se glieli tolgono da una parte glieli devono restituire da un'altra, chi crede alle favolette è solo un illuso. Le tasse servono allo Stato, mettevelo in testa, bisogna solo decidere se vogliamo tasse uguali per tutti (ricchi e poveri) o tasse proporzionali in base al reddito.

riccardo gavioso ha detto...

ragazzi, qui nessuno è così fesso da cascarci. Qui si rilancia: non solo non mi servono i finti regali, ma vengo a vederti il bluff e lo giro a chi ha bisogno... a chi non ha più un parlamentare che lo rappresenti... a chi non aspetta sgravi fiscali.

Questa non è una discussione sull'ICI, questo è un modo di dire al grande puffo che la sinistra non è morta ieri! E non è in vendita!

ambro ha detto...

la sinistra è morta da anni il muro di berlino caduto..da ieri finalmente la sinistra che ha bloccato los viluppo dell'italia è finita anche in questo bel paese.Entra nel ventunesimo secolo forse ce la puoi ancora fare....ma se non riesci no problem di gente come voi non ne abbiamo bisogno in italia. Andatevene pure in Cina o a cuba o in russia o in iran vostri paradisi terrestri e non rompete piùi cogli...i ripeto a questo bel paese che senza di voi sarebbe il primo paese industrializzato al mondo non il settimo!!!

riccardo gavioso ha detto...

adesso che vi siete dati un rispolverata, dovreste far finta di documentarvi prima di parlare. Se vieni sul mio blog ci trovi decine di articoli contro la Cina e le storie dei comunisti italiani morti nei Gulag. Oltre alle storie dei tuoi compagni di merende che mi minacciano di morte. Sai perchè la Storia vi da tanto fastidio: perchè è la misura della vostra meschinità!

matbard2 ha detto...

In Russia ci va berliscioni, probabilmente fra qualche settimana(intanto Mercoledì viene Putin).

Voglio rileggere il tuo post quando Alitalia verrà "salvata" con i rubli di Mosca.

lineagoticafight ha detto...

facile togliere le tasse che spettano ad altri... ci dica anche come finanzierà i comuni, dopo che li priverà di quella imposta

riccardo gavioso ha detto...

perfettamente d'accordo, ma come detto è un modo per far capire a chi di dovere che le sue buffonate le deve andare a fare altrove

riciard ha detto...

bravissimo, questo è lo spirito. Il tuo messaggio lo ripeterò nel mio blog, e cercherò di diffonderlo, intanto invito anche te a "La mano Sinistra", la mia voglia di ricostruire impazza... [oknotizie.alice.it]

riccardo gavioso ha detto...

grazie Riciard,

la voglia di reagire c'è, ora sarebbe il caso di non sprecarla e di non offrire lo spettacolino delle risse, tanto per non mettere ai vincitori anche la ciliegina sulla torta. Purtroppo mi sembra che anche qui abbiamo già iniziato...

riciard ha detto...

è necessario reagire. Dal basso, noi. E anche gli altri, certo, ma se riusciamo a fare a meno di persone come Giordano... Ad ogni modo, io cercherò di fare di parte del mio blog un laboratorio per la sinistra, spero di riuscirci, ed invito tutti voi a partecipare o a fare altrettanto...o entrambe le cose. La mano Sinistra inizia il suo laboratorio...

saturninox ha detto...

guarda che l'ici è già stata quasi del tutto tolta con la finaziaria del 2008: "Aumentano le detrazioni sull'ICI fino ad un massimo di 200 euro ma sono escluse dal beneficio le case di lusso, le ville e i castelli." per il comune nel quale sono assessore (400 nuclei abitativi) incasseremo 9000 euro in meno, che "forse" ci saranno ridati dallo stao, ma che informalmente sono persi. Per un comune come il mio vuol dire non poter fare strade, fogne, servizio di scuolabus.. Grazie sia Al berlusca che a Prodi.

slasch ha detto...

ti capisco, non ci cambia la vita. Per via della revisione delle aliquote ho avuto un aumento delle trattenuta di circa 940 euro, i miei colleghi erano disperati. Non gli aveva minimamente sfiorati di essere privilegiati. Ma sai sono di sinistra ed ero per giunta un quadro, un capo e quindi, secondo loro, un pirla.

riccardo gavioso ha detto...

è dura, oggi molto più dura, ma ci proviamo.

Guarda i commenti, e dire che è tutto molto semplice: se il quindici giugno non dovrò pagare 270 euro, li giro alla ricerca sui tumori infantili. Chi se la sente fa altrettanto. Il motivo: da chi governerà il 15 giugno non accetto un centesimo, ho perso, non mi hanno comprato!

eppure prendo mazzate da destra e da sinistra, e tra poco arriva anche il cretino che dice che è un "meme" ;)

grazie e una buona serata

slasch ha detto...

teniamo duro e restiamo diversi, non migliori, diversi e' piu' che sufficente. Ciao.

riccardo gavioso ha detto...

una bellissima frase, che sottoscrivo.

ambro ha detto...

guarda che se qui c'è un cretino sei tu....e doppio perchè un cretino che da dei cretino agli altri è il massimo dell'ignoranza...Guarda che c'è il CEPU forse ce la puoi fare ancora......

doc63 ha detto...

Stendiamo un velo pietoso,ti mando il post che ho scritto oggi,cosí almeno vedi come siamo derisi :( [oknotizie.alice.it]

riccardo gavioso ha detto...

etto e commentato. Ma quel giornale in Italia non lo trovo proprio? :)

doc63 ha detto...

:) perché parli ceco? comunque la notizia l´ho tratta da internet sul portale [www.centrum.cz]

mancazza ha detto...

ne ho lette di stronz., ma ogni giorno che passa vedo che continuate a stupirmi. avete rotto i maroni fino a ieri che siamo oberati di tasse e adesso solo perchè lo sta facendo berlusconi e non veltroni volete pagare una tassa che vogliono togliere. se il governo mettesse una tassa sulle idiozie tù pageresti un sacco di soldi. veramente rasenti il ridicolo.

riccardo gavioso ha detto...

ma la volgarità dell'eloquio che vi contraddistingue mi pare pleonastica... finisce per sminuire i contenuti... visto che CEPU? ;)

e poi fidati, quella è l'unica tassa che non possono mettere ;)

adeline ha detto...

pensi che capirà quello che hai scritto?

riccardo gavioso ha detto...

magari ha fatto il CEPU anche lui ;)

heriberto ha detto...

sbagliato. chi ha rotto i maroni per le tasse siete sempre stati voi. consulta te stesso prima di parlare.

sabrinam ha detto...

accidenti, nessuno che ri risponde, si limitano a mettere il no questi...giusta cosa hai detto

umonacheddu ha detto...

una canzone dei rokes diceva bisogna saper perdere non semre si puo vincere siete ridicoli all'eccesso

riccardo gavioso ha detto...

o non ho parlato di brogli come avrebbe fatto qualcuno che conoscete bene...

nonsolopane ha detto...

Rik non ti capisco più. Ti ho votato come sempre, ma non sono d'accordo sulla tua iniziativa, perchè la vedo solo prvocatoria. Al limite puoi scrivere al Silvio, che tu saprai come fare e dire come la pensi su questo ed altro, siamo in democrazia, e credo che ti risponderà. Poi vorrei rammentarti che ti ritengo abbastaza signore, che se vuoi fare beneficenza non puoi assolutamente renderla pubblica. Mi devi scusare se ti ho detto quello che penso.

Cari saluti

Valeria.

riccardo gavioso ha detto...

io ti ringrazio per aver detto quello che pensi.

Ma questa non è un iniziativa benefica, ma un'iniziativa politica. Dopo una campagna elettorale squallida, incentrata sull'ICI, senza una parola su estero, questioni sociali e i mille problemi seri del paese, io l'abolizione dell'ICI la restituisco al mittente. A questo punto devo prendere 270 euro e bruciarli nel caminetto o posso darli a chi ne ha bisogno. E se qualcuno mi segue e diventano 27.000 dov'è il problema?

Ma se fosse un'iniziativa benefica, dopo che ne vengono sparate dieci al giorno su tv, giornali e telefonini, il problema è la mia?

O il problema sono io, che per qualcuno non son degno di essere di sinistra perchè posso rinunciare a 270 euro (poi è quello che fa le rate per andare alle Maldive e mandare cartoline agli amici), e per qualcun altro devo mangiare la polpetta che mi tira il padrone se no è olio di ricino.

ho detto anch'io quello che penso, ma i riferimenti erano a molti

nonsolopane ha detto...

No il problema non sei tu. Io ti posso anche capire, ma arrivo anche a pensare che può esser un inizio che poi non riesci a controllare. Metti che ci siano poi altre agevolazioni, che fai. Ci sono persone che non arrivano alla fine del mese e tu lo sai, dovrebbero sentirsi in dovere(nel caso fossero di sinistra) di seguire il tuo esempio perchè si sentono obbligati moralmente. E' in'impresa che puo portare a discriminazioni. Io ne sono fuori, lo sai, potevo anche starmene zitta ma un'ombra sulla tua iniziativa la vedo. Sarò contenta di poter dire che ho sbagliato, per te e per la tua sicerità.

Valeria

riccardo gavioso ha detto...

ma il problema è l'ICI, la moneta di scambio usata per ottenere consenso elettorale... la polpetta avvelenata. Il resto, se verrà, ben venga, visto i problemi di tutti. Ne chiamo quelli di sinistra alla solidarietà, moltissimi la fanno e non hanno alcun bisogno di qualcuno che glielo ricordi. E ne fanno anche quelli di destra, se è solo per quello... Chi fatica davvero ad arrivare a fine mese, può ignorare questo post o condividerlo senza sottoscriverlo... ci mancherebbe altro che io abbia ipotizzato qualcosa di diverso

nonsolopane ha detto...

Faccio un'ultima annotazione. Sull'ultimo faccia afaccia di Berlusconi e prodi nelle scorse elezioni ti riporto le ultime parole di loro. Berlusconi per primo disse che avrebbe immediatamente tolto l'ici. prodi anche lui disse che era gia nel programma di governo. Poi dopo il saluto Prodi disse: finalmente, anche per noi un po' di felicità. Dunque l'ici l'avevano proposta tutti e due, in più Prodi promise anche la felicità. Non ho paura di essere smentita perchè ci saranno anche le registrazioni.

Valeria

tizy ha detto...

Ho letto con un grande interesse prima di tutto quello che hai scritto, poi i commenti, infine ,mi sono messa tra me e me ed ho iniziato a pensare ad ad alcune cose un pò come quando si è seduti cerchio si ascolta la lettura di un brano e poi i cerca di tirar fuori le emozioni che esso ha evocato, o semplicemente si cerca di agganciarsi a quelle che sono i pensieri degli altri,ma in definitiva per esprimere i tuoi. Fatto tutto questo bel preambolo ora vorrei dire qualcosa in merito. Prima leggevo come pensano i comuni a sopravvivere etc... Dunque se non ricordo male, 'IRPEF è stata aumentata agli italiani nel '07 ed in più per tutto l'anno '07 abbiamo pagato il 30%come anticipo perché lo Stato avrebbe poi dovuto decurtare nell'anno '08.Questo 30% non è mai stato restituito. (tutti i lavoratori dipendenti hanno questa voce in busta paga). Nel 2008 l'addizionale regionale e comunale è stata raddoppiata . Insomma, credo che che fatta la legge trovato l'inganno. Se toglieranno l'ICI, i lavoratori dipendenti continueranno comunque ad avere sulle loro buste paghe delle voci alle quali non potranno sottrarsi. Con ciò, devolvere a favore di un'associazione è una cosa dignitosa. Io lo faccio puntualmente per la Ricerca sul cancro, ma questo, è un altra storia. Logan Pearsall Smith disse: "Dire quello che pensi certo ti danneggia in società: ma la libertà di parola vale più di mille inviti."

riccardo gavioso ha detto...

quando il gomitolo s'ingarbuglia, è necessario ripartire:

l'ICI e una tassa (sbagliata per molti versi, perchè parte dal presupposto che ci possiede una casa sia più abbiente di chi non la possiede. E' un presupposto in parte errato, perchè ricomprende, sia pur in misura diversa, chi ha un alloggio al limite della decenza e chi ha una magione vittoriana).

i soldi recuperati dall'ICI finiscono alla Stato (lasciamo perdere le distinzioni comune, provincia regione) che li dovrebbe destinare per la ricerca scientifica, o per altri scopi di pubblica utilità, ma sempre meritevoli di un sostegno pubblico

Berlusconi raccatta i voti degli italiani con la promessa dell'abolizione dell'ICI, ergo vengono a mancare dei soldi in cassa da destinare a chi ne ha bisogno (lasciamo perdere il fatto che li recupererà da altre parti)

io che non accetto politiche da "scarpa destra e scarpa sinistra" alla Lauro, rispedisco il cadeau al mittente. Anzi, impossibilitato a farlo, mi ricordo che vengono a mancare soldi e, avendo la possibilità di farlo (non con la massima disinvoltura, come immagina chi pensa che stia digitando dal mio yacht ormeggiato a Portofino), provo a farli arrivare a qualcuno di quelli cui vengono a mancare e invito chi può a fare altrettanto.

Domanda: quale dei punti è quello sbagliato?

Ed è rivolta a sinistra, visto che è evidente che quelli di destra mi coprono d'insulti perchè sono stato sgarbato e ho rifiutato il loro generoso regalo.

scusa, cara amica, se ho rubato spazio alla risposta che dovevo darti, ma sono partito dalla tua conclusione :)

franky ha detto...

Ok alla grande, la casa in cui mangio e dormo è dei miei genitori, quindi farò leggere a loro il tuo post così che si convincano a devolvere i soldi dell'Ici. La tua penna ha iniziato a graffiare meglio di prima....ciao alla prossima

riccardo gavioso ha detto...

ti ringrazio di cuore, soprattutto per aver colto lo spirito di questo post, in cui molti hanno letto chissà quale malizia...

alla prossima e ancora grazie

king64 ha detto...

o parto dal presuposto che le tasse bisogna pagarle è un dovere di ogni onesto cittadino e questi soldi devono essere usati per avere dei servizi. Condivido con chi dice che togliendo l'ICI i soldi ce li prenderanno in un altro modo quindi chi crede che con Berlusconi abbiamo risolto i nostri problemi crede alle favole.

riccardo gavioso ha detto...

io alle favole purtroppo ho smesso di crederci da tempo e questo era un post fortemente anti-Berlusconi. Quelli di destra l'hanno capito benissimo, e si sono incazzati, alcuni di sinistra l'hanno letto come un'imposizione alla beneficenza... cosa semplicemente folle. Capisco che la batosta l'abbiamo presa secca, ma ora vediamo di non renderci ridicoli.

sabrinam ha detto...

bravi, continuate a pagare l'ici ai comuni cosi possono continuare a finanziare gli alloggi di case popolari gratuiti degli extra comunitari, che riescono a soffiare alloggi grazie al fatto che sono in 20, mentre una famiglia italiana deve aspettare...aspettare...aspettare! è una vergogna

riccardo gavioso ha detto...

ci sono ancora extracomunitari... allora, vuol dire che state ancora festeggiando...

rogerc ha detto...

Da liberale convinto quale sono il solo fatto di abolire tasse sulla proprietà o sul possesso come l'ici o il bollo auto, retaggio dell'ideologia comunista, sarebbe una grande soddisfazione, anche se dovessi pagare da qualche altra parte. Il fatto che un cittadino debba pagare tasse su un bene (la casa) frutto del risparmio e quindi già tassato è una cosa per me aberrante.

riccardo gavioso ha detto...

non condivido il commento, ma ne apprezzo il tono

sabrinam ha detto...

poi fate ridere, sono stra sicura al 100% che se non vi arriva piu la bolletta a casa dell'ici, col cavolo che andate a chiederla al comune, siete i soliti ipocriti

riccardo gavioso ha detto...

manco li leggete gli articoli, vi fermate ai titoli... scusa se era lungo e può essere stato un problema :)

fiammifero ha detto...

L'idea non sarebbe male ma c'è da dire che la controparte è in grado di apprezzarne il significato simbolico? Non credo proprio,visto il soggetto ne approfitterebbe per far passare le nuove gabelle come "soliarietà" visto che siamo ricchi anche perchè fra qualche mese,magicamente le TV diranno che gli italioti stanno tutti bene,che l'export va alla grande,che il PIL è aumentato e compagnia bella! Ci sto pensando,ma credo che sia altri i gesti eclatanti e politici da fare,magari anticipare a sorpresa le sue "promesse" visto che rispetta i patti.

riccardo gavioso ha detto...

giusta osservazione! Quanto alla televisione mi sembra abbiano già iniziato stasera a dire che il paese è ripartito... speriamo non torni e che qualcuno ce ne fornisca un altro :)

comunque, non accetto i soldi che derivano da una promessa elettorale di Berlusconi e li giro a qualcuno che ne ha più bisogno di me (semplice e lineare). Il tutto con sacrificio! ...e se qualcuno pensa il contrario, o mi sono espresso male o mi ha scambiato con qualcun altro.

NeoProg (neoprogressista) ha detto...

Vuole sapere cosa ho votato?
Io ho votato per mandare a casa la falsa sinistra.Come? Come tantissimi altri, non andando a votare.
E ci siamo riusciti.Non mi sfiora nemmeno il fatto di aver avvantaggiato il nano, perchè il nano ha vinto le elezioni grazie al malgoverno prodi.
Ripeto che perseverare è diabolico, e forse lei ha bisogno di un buon esorcista.
Continua infatti a insistere con la sua ipocrisia, puntando sul solito antiberlusconismo becero che ormai ha fatto il suo tempo (all'uomo nero non ci crede più nessuno),e che è servito soltanto per coprire nefandezze.
Al punto di offendere gli italiani dandogli delle prostitute quando non votano come crede lei,(allora sono un popolo civile).
Io, essendo italiano, pretendo una rettifica delle sue offensive affermazioni, accompagnate possibilmente da un umile autocritica sulle vere ragioni della sconfitta ( che più che l'immagine della sconfitta, mi viene in mente quella del ladro, colto con le mani nel sacco, che si dilegua con la coda tra le gambe),anzichè gridare al lupo.
E le rinnovo il mio invito al silenzio, un silenzio catartico.

Anonimo ha detto...

scusate, ma non è già previsto che con la finanziaria 2008 sia introdotto un ulteriore detrazione di 200€ sulla prima casa?, se cosi fosse chi pagherebbe l'ICI sulla prima casa?,
Poi un'altra osservazione, quando Berlusconi disse della soppressione della Imposta di Successione, il cs aveva già portato una grossa deduzione per i parenti in linea retta, e nessuno ha però cancellato le imposte catastali, ipotecarie e altre varie che con qualsiasi successione si devono ancora pagare e che per una abitazione (che si può passare come prima casa) ammontano a quasi 500€, quindi per le successioni si paga eccome.....

riccardo gavioso ha detto...

@ neoprog: non avevo alcun dubbio sul fatto che non avessi votato. Del resto sei talmente a sinistra, quella vera, che ti sbracci per pagine a parare il culo a Berlusconi... forse hai esagerato e hai fatto tutto il giro... continua a girare che ti ritrovi da Ferrara ;)
Insisti ad attaccarmi come fossi Sircana, ma a p. ci sei andato tu e tutto il paese... lo vuoi capire che non sono mai stato per Prodi!
Non rettifico una virgola, e continuo a parlare... faresti bene a tacere tu, o a sforzarti di trovare argomenti più intelligenti.
E per concludere, del mio antiberlusconismo ne vado fiero, come del mio antifascismo, che poi è la stessa cosa.

p.s. nel web ci si da del tu, a meno che tu non sia troppo nobile per noi comuni mortali

riccardo gavioso ha detto...

@ anonimo: il gioco delle tre carte lo conosciamo bene e hai perfettamente ragione. Io, in ogni caso, se il 15 giugno non avrò da pagare 270 euro, impossibilitato a rispedirli al mittente, li giro a qualcuno. E non perchè sia nato ricco o lo sia diventato, come ha scritto qualche deficiente (nel senso di mancante... in questo caso di informazioni sulla mia situazione economica).

Anonimo ha detto...

Bravi bravi, dimostrate di essere una grande famiglia e contemporaneamente che un detto popolare è vero. la madre degli imbecilli è sempre incinta... come dicevo ad una mia amica comunista: il masochismo è un diritto, imporlo a tutti è il classico crimine comunista.
Luca

NeoProg ha detto...

"lo vuoi capire che non sono mai stato per Prodi!"
Quando la nave affonda i sorci scappano.
"del mio antiberlusconismo ne vado fiero, come del mio antifascismo, che poi è la stessa cosa."
poche idee, ma confuse.
"che ti sbracci per pagine a parare il culo a Berlusconi..."
Il culo a berlusconi glielo avete parato voi,gli avete servito il culo degli italiani su un piatto d'argento, dopo averlo violentato per due anni.
I tuoi argomenti da piccolo borghese illuminato sono ridicoli,e non spero affatto che tu, e tutti quelli della tua risma (ho constatato) siate disposti a fare 5 secondi di autocritica.
Siete troopo tronfi della vostra presunzione, e continuate a rimanere sul vostro piedistallo a dispensare consigli e ritenervi i custodi della verità, senza rendervi conto che il terreno sotto il piedistallo è franato. Siete al delirio ormai.

"Què se vayan todos! Què no quede ni uno solo!“.
Compresi i loro tromboni e megafoni

Betty ha detto...

Caro Rick, perdonami la confidenza, ma sono allucinata...qui ti attaccano a destra e a manca(la sinistra latita ormai...) per aver proposto un'iniziativa di BENEFICENZA che non solo non arricchirà te ma che non è neanche imposta, ma solo suggerita per andare a coprire le necessità REALI di qualcuno che ha DAVVERO bisogno. E questo mi sembra condivisibile e apprezzabile al di là del fatto che uno si professi di destra o di sinistra.Se per quelli di destra, che tanto vituperano la tua iniziativa, fare beneficenza significa che si hanno troppi soldi, abbiamo chiaro il motivo della deriva dei valori morali di certuni, e anche la quantità di fondi che saranno stanziati per il welfare e cose simili...solo le briciole. Sono sconsolata...per certe cose, come per la salute, non si dovrebbe guardare da che parte politica vengono proposte, e non dovrebbero esserci dubbi su come agire. Ognuno secondo le proprie possibilità, chi potrà, tanto, e chi non potrà, niente. Per me essere di sinistra ha sempre significato questo:pensare al benessere collettivo e non solo al proprio orticello...Anche perchè, rimasti da soli, il proprio orticello comincia a sembrare triste e vuoto...un sorriso resistente :)

Anonimo ha detto...

Scusa, ma io che pago un importo ICI di 1196 annue, per un errore di accatastamento che ancora il comune nonsi decide a revisionare, per una casa di 118 mq con giardino di 600 alla periferia di roma dove non ho acqua, gas e luce stradale e neanche la strada asfaltata, dovrei aderire ed essere dispiaciuto se la tolgono? Possibile che si debba sempre e per forza attaccare l'avversario? Non cresceremo mai. Ho votato PD, ma sentendo Veltroni ieri che se la prende perchè Berlusconi non intende dare una delle camere all'opposizione dice che si inizia male. Ma noi due anni fa abbiamo per caso dato una camera al centro destra? Non mi pare, ed avevamo vinto per 12000 voti. Impariamo a maturare ad essere più equi nei giudizi.

riccardo gavioso ha detto...

@ betty: grazie di esistere :)

ma vedi gli insulti da destra non mi sfiorano: gli ho fatto una pernacchia di libertà, mi tengo le contumelie. Quello che fa male sono le accuse a sinistra, ma in fondo avevo messo in preventivo anche queste. Poi, da sinistra, a parte che bisogna vedere se esiste ancora, e se lo sono quelli che mi danno del "piccolo borghese" senza neppure sapere chi sono, non hanno votato e ora difendono Berlusconi dai miei Proditori attacchi.

una risata li seppellirà

e un sorriso a te

riccardo gavioso ha detto...

@ anonimo: fai gli auguri a tua madre ;)

riccardo gavioso ha detto...

@ anonimo: se reputi giusto tenerti i soldi, magari è anche giusto, tieniteli senza venire a trasformare in una questione politica un errore del catasto.
Ma lo sai cos'è una provocazione?

NeoProg ha detto...

meglio essere seppilliti da una risata, che dall'ipocrisia.
Meglio essere seppelliti da una risata, che essere seppelliti dai cadaveri di iracheni afgani libanesi e palestinesi che avallando i finanziamenti alle guerre e girandosi dall'altra parte, avete contribuito ad ammazzare.
Sei un piccolo borghese perchè ragioni da piccolo borghese, uno che non sà minimamente cosa voglia dire vivere in ristrettezza economica, e che non ha mai vissuto settimane senza un soldo.E che considera la povertà altrui come un mezzo per autoincensare il suo buonismo da strapazzo.
L'antiberlusconismo è un ossessione, una paranoia oltre che essere, ripeto un paravento per coprire nefandezze.
Prodi è riuscito dove berlusconi ha fallito, chiedere a Forleo e De Magistris, il conflitto di interessi del governo prodi (nomisma goldman shacs) era talmente grande che non si vedeva(e qualcuno chiudeva gli occhi), giornali e tv erano equamente divisi,(hai mai letto repubblica, corriere, la stampa. hai mai visto tg1 tg2 tg3, ballarò, in mezz'ora).
Quindi perchè dovrei temere berlusconi?
Qua si cerca la pagliuzza nell'occhio degli altri, senza vedere la trave che è conficcata nei propri.
Hai mai pensato di iscriverti a una gara di arrampicamento sui vetri?
Potresti diventare campione del mondo.

riccardo gavioso ha detto...

Ho scritto decine di articoli contro le guerra in Iraq, contro tutte le guerre, a favore del boicottaggio del salone del libro, in favore dei palestinesi, contro il governo Prodi, contro la Thyssen e tu mi vieni a dare del guerrafondaio...

non risponderò più a un tuo messaggio: sei un provocatore, sei un fascista o nella migliore delle ipotesi sei un malato mentale

NeoProg ha detto...

Anche bertinotti e company si incazzano quando gli si dà dei guerrafondai, perchè, come te, sul piano formale sono contro la guerra.
sul piano sostanziale ci raccontano che bisognava impedire il ritorno del nano (l'ossessione).
Questo era il leit motive, come lo era per il turboliberismo di prodi.
Poi, se sei andato a votare, ci sei andato con la consapevolezza che le cose non sarebbero cambiate, preferendo così un altro csx guerrafondaio, pur di non far vincere berlusconi(l'ossessione).
Una nota a parte merita il salone del libro di Torino (così ti dimostro che io, i tuoi post, li leggo eccome).
In un primo momento ti sei schierato contro il boicottaggio, salvo cambiare idea dopo che un ministro israeliano ha pronunciato la parola magica.
Shoà
Non c'è cosa peggiore che fà incazzare voi sionisti se non quella di paragonare il massacro palestinese alla shoà, come se fosse una bestemmia e non la realtà dei fatti.
Da lì hai preso la decisione di appoggiare il boicottaggio se l'ospite d'onore fosse stato il governo israeliano.
http://lapennachegraffia.blogspot.com
/2008/03/il-postino-delle-sei
-volte-un-restyling.html

Anonimo ha detto...

Quando avrai versato la cifra della rata dell'ICI in beneficenza
invia la copia della ricevuta di
pagamento a tutti.
Grazie

Anonimo ha detto...

Ma quanto TI brucia il culetto dopo queste elezioni?
" IO CONTINUER0' A PAGARE L'ICI A CHI NE HA BISOGNO !!!! "
Che ipocrita.
Berlusca ha vinto solamente perchè siete una manica di incapaci.
Rido a crepa pelle al pensiero di come vi rode !
Ma chi se ne frega se non toglie l'ICI, l'importante che con una qualsiasi scusa abbia tolto di mezzo Voi.

riccardo gavioso ha detto...

@ anonimo: nessun problema, il 16 giugno sarà disponibile su questo sito. Comprendo che chi è gretto non possa credere che ci sia che gente come lui, ma fortunatamente hanno inventato l'informatica. A proposito, domani verso i proventi del mio blog a Medici senza Frontiere, lasciami un indirizzo di posta che ti giro la ricevuta. Non credo che lo farai, quelli come te amano nascondersi dietro all'anonimato, io ci metto nome e cognome.

riccardo gavioso ha detto...

@ anonimo: il culetto brucerà a te che te lo sei venduto per un tozzo di pane... e pure raffermo.

ma quanto vi da fastidio vedere che non tutti sono come voi... godo come un riccio!

Anonimo ha detto...

pi fa dispietto ara mugliera s'è tagliatu i palli. Si vu ti mannu l'ici mia cussi ma paghi tu!!!! Commentami sa min....

Anonimo ha detto...

Ricca' picchì nun commenti? Nun tena i natiche stritte, ca ti fa cchiu mali!!!!

riccardo gavioso ha detto...

@ anonimo: sbagliato, per far dispetto alla moglie, faccio incazzare qualcuno e del bene a qualcun altro ;)

comunque, almeno tu mi sembri simpatico

Creative Commons License Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

disclaimer

questo sito viene aggiornato alla sanfasò, quindi senza alcuna periodicità, e non rappresenta una testata giornalistica, nè ci terrebbe a rappresentarla. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.
Dei commenti postati risponderanno i loro autori, davanti a Dio sicuramente, davanti agli uomini se non hanno un buon avvocato. In ogni caso, non il sottoscritto.
Le immagini presenti sulla Penna che graffia sono state in larga parte prese da Internet e valutate di pubblico dominio. Se gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarmelo e provvederò prontamente alla loro rimozione... quella degli autori, ovviamente!