"Se io fossi Parlamentare"


Preambolo

"Se io fossi Parlamentare" e' il primo esperimento in forma ludica di democrazia partecipativa telematica.

Ogni tipo di democrazia, anche quella partecipativa, ha le sue regole, di seguito quelle di "Se io fossi Parlamentare".

Qualche regola sull'idea.

1. "Se io fossi Parlamentare" nasce da un'idea dell'utente di OKNOtizie Mikelo con la partecipazione dell'utente di OKNOtizie pcdazero prendendo ispirazione da un post di rickgav: i 3 utenti non hanno un rapporto di lavoro con OKNOtizie.

2. "Se io fossi Parlamentare" e' rivolto agli utenti di OKNOtizie (se verra' accettato dagli utenti e inserito dagli amministratori), ma e' rilasciato sotto licenza Creative Commons BY-NC-SA 2.5.

Funzionamento di "Se io fossi Parlamentare"

3. Va istituita una sezione apposita nell'aggregatore di notizie dal nome "Se io fossi Parlamentare", con 2 sottosezioni:

a) una con le proposte di legge originali degli utenti;

b) una con le leggi discusse alla camera e al senato.

4. E' una sezione visibile a tutti, ma possono "parteciparvi attivamente" solo gli utenti registrati.

5. Per "partecipazione attiva" si intende la possibilita' di postare "proposte di legge", di votarle (OK o NO) ed eventualmente di commentarle.

6. Le proposte di legge possono essere postate di Domenica dalle 0.00 alle 23.59 e possono essere votate/commentate dalle 0.00 di Lunedi' alle 23.59 di Venerdi'.

7. Il Sabato si sapranno le proposte approvate, che verranno aggiunte in un database sul sito liberamente consultabile da tutti.

Regole transitorie:

8. Inizialmente questi saranno i requisiti perche' una proposta sia "approvata":

a) 400 voti fra OK e NO;

b) il punteggio deve essere almeno 1 (cioe' piu' si' che no, compreso il voto del proponente).

46 commenti:

GG ha detto...

Io ci sto!!!!

che devo fare?

riccardo gavioso ha detto...

ti ringrazio!
L'iniziativa è di Michele: tra poco la inseriamo su oknotizie, vediamo se c'è interesse, sentiamo i suggerimenti per migliorarla e la suggeriamo agli amministratori. Se hai vogli di inserire il bannerino, quando ti capita...

un saluto dall'emiciclo virtuale... scusa devo applaudire :)

Lisa72 ha detto...

Ci sono, lo sai! Speriamo che ci sia partecipazione su OkNo così vediamo cosa farebbe una parte degli italiani al posto dei Parlamentari...
Oggi o domani metto anche il bannerino ^_^
Un abbraccio, Lisa
ps: se capiti a Pisa fammi sapere in anticipo che qualcosa ti vorrei offrire ^_^
ps2: mi sa che ora la Levi-Prodi la modificheranno e aprroveranno contro i blog/legiferatori... già c'è chi ci definisce satanisti...

riccardo gavioso ha detto...

grazie Lisa, vediamo come vanno le cose...

p.s. capiterà senz'altro, grazie

p.s. ci obbligheranno a inserire quattro errori grammaticali a post, oltre che le immagini sgranate

un abbraccio

the english man ha detto...

lo staff di tuttomiseria aderisce alla proposta!

davide ha detto...

è un'idea molto interessante , speriamo che passi.

Uyulala ha detto...

Aderisco. Però prima fatemi capire come ché non è che mi sia proprio tanto chiaro....

riccardo gavioso ha detto...

@ the english man: grazie per l'adesione

riccardo gavioso ha detto...

@ davide: speriamo: credo potrebbe essere divertente e forse anche utile.

buon fine settimana

riccardo gavioso ha detto...

@ uyulala: direi che così va molto bene. Credo che Michele volesse anzitutto verificare l'interesse generale.
Se poi qualcuno ha voglia di inserire il bannerino che trovate sul mio blog...

Aspettiamo Michele, per ulteriori lumi...

Michele!!!

Comicomix ha detto...

Se mi ci volete, sono dei vostri...
^_^

Agenzia pubblicità ha detto...

Se fossi un parlamentare mi vergognerei dell'incapacità della politica di fronteggiare tematiche importanti come il riscaldamento globale e la fame del mondo.

Gianni ha detto...

E' una cosa che nasce come gioco ma che potrà diventare
il PROTOTIPO di una democrazia partecipaiva,
l'unica democrazia degna di questo nome.

Maurizio Silvestri ha detto...

Bene bene, finalmente si inizia a parlare di democrazia DIRETTA. Sappiate che non è facile eh? Io seguo anche qui:

http://www.listacivicanazionale.it/index.php

(cliccare sulla sezione blog)

Ah, ci sto pure io ovviamente! ;)

riccardo gavioso ha detto...

@ comicomix: benvenuto, ti abbiamo lasciato il posto vicino al caminetto

riccardo gavioso ha detto...

@ agenzia pubblicità: sono anni che non sento uno di questi argomenti trattato in un'aula parlamentare... e pare che nessuno se ne accorga. Se accenni al fatto, ti becchi subito del qualunquista.

riccardo gavioso ha detto...

@ gianni: la democrazia partecipativa è sicuramente una possibilità interessante, ma come fare a fargli mollare l'osso. Ai nostri amici la mandibola non la apri neppure con un crick!

riccardo gavioso ha detto...

@ maurizio: grazie della segnalazione, vado a dare un'occhiata.

DanieleMD ha detto...

Ge nia li!
Ho diviso in tre per rispecchiare il numero dei proponenti!
Io ci sto eccome :)
Ciao

DanieleMD ha detto...

Ge nia li!
Ho diviso in tre per rispecchiare il numero dei proponenti!
Io ci sto eccome :)
Ciao

riccardo gavioso ha detto...

ti rin grazia mo! :)
Vedo che ci hai preso gusto e hai diviso in due anche il commento :)

un caro sa lu to!

pierinux ha detto...

s'io fossi foco arderei lo mundo - parlamento compreso al gran completo

scherzi a parte, proposta approvata al 1000%

riccardo gavioso ha detto...

se prendesse fuoco quello, farei il pompiere come in "Fahrenheit 451" :)

grazie dell'adesione

tuttomiseria ha detto...

aderiamo! in tanti!

riccardo gavioso ha detto...

grazie soprattutto a nome di Michele e Gianni!

un saluto emiciclico

mtmura ha detto...

questa cosa è fortissima

riccardo gavioso ha detto...

speriamo che possa interessare anche gli amministratori... e raccomando a tutti qualche suggerimento per migliorarla!

un saluto legiferante

mr.segnalatore ha detto...

Ottima proposta!

Io ho creato nel mio blog una rubrica(etichetta) che si chiama "La Politica del Cittadino" in cui inserisco tutti i post che scrivo dedicati ai fatti politici, con relativi commenti LIBERi agli stessi.

Un Saluto.

damnation ha detto...

grande riccardo!
Bella idea, stimolante per lo meno (ho paura di cosa potrà succedere... però.... :P)

riccardo gavioso ha detto...

anch'io... ma tanto l'idea è di Michele :)

adriano49 ha detto...

come un garibaldino al suo generale beppe rispondo = presente

riccardo gavioso ha detto...

molto bene grazie, vediamo di arrivare almeno fino agli storici 1000

un saluto da Teano :)

rossaura ha detto...

Ho sempre sognato di partecipare ad un Governo Ombra.
Sai che bello se riuscissimo a fare leggi migliori di quelle che hanno fatto i nostri governanti.
Pensavo ad una cosa.... se fai una legge, devi discuterla prima di presentarla, devi poterla integrare, valutare da tanti punti di vista.
Si potrebbe fare un post per ogni legge, durante la settimana, discuterla, modificarla e poi inserirla tra le leggi da approvare.
Proporrei inoltre che per ogni legge fosse studiato un eventuale "finanziamento" ossia copertura di spesa (un pò goliardica oppure seria, in modo da non far pensare che siamo solo dei fanfaroni, capaci di parlare, ma incapaci di credito)
Comunque ci sto.
Ross

riccardo gavioso ha detto...

ottimi suggerimenti, che giro a Michele. Tra l'altro un governo ombra potrebbe passare al sole in tempi brevi, visto come vanno le cose.

un saluto emendato

doc63 ha detto...

Bella iniziativa,concordo!

pierpaolobasso ha detto...

Ottimo e spero che diventi abbondante la partecipazione, è da tempo che cercavo di proporre qualche cosa del genere, sui blog,
avviso agli amministratori, aspettatevi una ondata di piena, cè un intero popolo, che gia fà la fila
pier.p.b.

riccardo gavioso ha detto...

grazie per l'adesione

mikelo ha detto...

Ringrazio tutti, da Gianni e Riccardo che hanno collaborato alla realizzazione e alla pubblicizzazione di questa proposta a Rossaura che è stata la prima ad accorgersene (la proposta nasce, infatti, da un commento ad uno degli ultimi post di Riccardo, quello su Mastella) a tutti gli utenti che fin qui hanno commentato e/o votato ok.

Spiego meglio la mia proposta: la democrazia partecipativa telematica dovrebbe nascere come gioco all'interno di oknotizie, la meta, ovviamente, non è ludica...

Si dovrebbe far nascere una nuova sezione nel sito di oknotizie:
“Se io fossi Parlamentare”, con 2 sottosezioni:

1) una con le proposte di legge “nostre” che dovrebbero essere articolate in punti (= articoli, commi, elenchi, ecc) e che dovrebbero essere scritte nei blog personali e poi postati, come le notizie.
Raccomando di scrivere in maniera lineare (a differenza dei nostri politici), ma anche senza parolacce o toni “accesi”: una legge non è un commento da bar dello sport...

2) una con le proposte di legge “ufficiali”:
A) o in automatico o
B) dovremmo postare noi da camera e senato quelle che riteniamo più importanti.

Nel 1° caso (A) dovremmo affidarci ad un aiuto decisivo degli amministratori di oknotizie (che dovrebbero lavorare col codice html) e saremmo avvisati in tempo reale di tutto ciò che combinano i nostri politici. I “contro” sarebbero che potenzialmente potremmo perdere tempo con proposte di legge “inutili” e che forse ci vorrebbe un autorizzazione anche se non credo, dato che la pubblicità dei documenti ufficiali è 1 delle caratteristiche dello Stato democratico e la “sovranità appartiene al popolo”, ma in Italia non si sa mai...

Nel 2° caso (B) ci dovrebbero essere dei volontari che postano, dovremmo stare attenti a non postare doppioni (per esempio si potrebbe lasciare il titolo di default) e il controllo sui politici e il nostro ruolo di 3° camera un po' scalfito. L'autorizzazione a postare è invece da escludere (salvo svolte autoritarie, ma non credo).

Come ha fatto giustamente notare Rossaura si dovrebbe poter discutere una legge: è un importante modifica.
Si potrebbe fare:

per la 1° sottosezione:
Sabato 0:00 – Domenica 23:59 proposte di legge
settimana successiva: Lunedì 0:00 – Sabato 23:59 discussione
settimana ancora dopo: Domenica 0:00 – Venerdì 23:59 voto
Le proposte di legge si potrebbero fare quindi un fine-settimana su 2.

per la 2° sottosezione:

A) se in automatico:
Proposte di legge appena appaiono sui siti di camera e senato,
discussione: come sopra, in parallelo alla 1° sottososezione, ma dovremmo porre un limite numerico ogni 2 settimane perché i nostri politici fanno solo quello: io proporrei 25 proposte di legge o lo stesso ritmo “loro” (facendo una media dopo qualche tempo) se non è né troppo lento né troppo veloce:
voto: come sopra, con lo stesso limite numerico della discussione;

B) se postate dagli utenti:
postate con un limite numerico elastico: per es. 20-30
discussione: come sopra
voto: come sopra


Spero di esser stato chiaro, in ogni caso “dopo pranzo” sono pronto a fornire ulteriori chiarimenti e a leggere modifiche, critiche, controproposte.

A più tardi,
Mikelo

audrey ha detto...

caro Rick..
posso proporre un disegno di legge per dare
TUTTO il potere alle donne? Che sognooooooooo :-)))
Con un po' di goliardia (ma poco poca) Sara
Ps. Speriamo Mikelo non si inc.. mi pare così serioso..
spiegaglielo tu :-)

riccardo gavioso ha detto...

quanto verde... occhio ragazzi che si finisce con le quote azzurre ;)

marisa1 ha detto...

Gran bella cosa!
Io non ho un blog ma mi piacerebbe partecipare in qualche modo.

riccardo gavioso ha detto...

Potresti scrivere la tua proposta di legge come primo commento, come fanno con le notizie, pur non avendo un blog, alcuni oknotiziani come Amicusplato.
Non l'ho mai fatto, ma non penso che sia difficile. :)

Mikelo

rossaura ha detto...

Per Mikelo, quello che non riesco a capire è come possiamo prevedere un impegno di spesa per alcune leggi, se partiamo da zero. Ossia bisogna pensare anche a una finanziaria per coprire il costo delle leggi che si andranno a fare.
Ma non c'è un economista per favore???
Giù le mani, ho detto economista, non comunista!

Ross

mikelo ha detto...

Vedremo i dati che sono pubblici dell'Istat e del Ministero delle Finanze e faremo la nostra finanziaria virtuale, magari con tempi più lunghi rispetto alle altre "nostre" leggi.
E' chiaro che ci dev'essere un limite economico/quantitativo.
Complimenti per le tue giuste osservazioni. ;)

Mikelo

anne ha detto...

Preferisco stare fuori da qualsiasi governo: la parte all'opposizione mi si addice meglio.

pcdazero ha detto...

... con questo progetto potrai opporti ogni giorno su ogni legge proposta. Potrai addirittura astenerti :-)

Creative Commons License Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

disclaimer

questo sito viene aggiornato alla sanfasò, quindi senza alcuna periodicità, e non rappresenta una testata giornalistica, nè ci terrebbe a rappresentarla. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.
Dei commenti postati risponderanno i loro autori, davanti a Dio sicuramente, davanti agli uomini se non hanno un buon avvocato. In ogni caso, non il sottoscritto.
Le immagini presenti sulla Penna che graffia sono state in larga parte prese da Internet e valutate di pubblico dominio. Se gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarmelo e provvederò prontamente alla loro rimozione... quella degli autori, ovviamente!