figlia illegittima di Bush: si teme l'inpeachement



La maestra aveva detto: "Bimbe, domani portate a scuola qualche oggetto strano, cosi' lo commentiamo insieme". Lei, nove anni, si e' presentata con un sorriso orgoglioso e una granata della Seconda guerra mondiale in mano, con la spina di sicurezza ancora intatta. La scuola e' stata immediatamente evacuata, grazie all'allarme lanciato dalla maestra che, intanto, aveva messo l'ordigno in una busta di plastica. Nella scuola, in una localita' nel nord della Francia, sono arrivati polizia, pompieri e artificieri.

In effetti la paternità mi sembra indiscutibile, e del tutto inutile il test del DNA.

3 commenti:

Vincenzo ha detto...

Bellissimo :D

corpodibacco ha detto...

Assolutamente ed insindacabilmente indiscutibile.

riccardo gavioso ha detto...

Vi ringrazio.
Posso anche dirvi cos'ha risposto George: sono orgoglioso... è bastata educarla come ha fatto suo nonno con me!

Creative Commons License Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

disclaimer

questo sito viene aggiornato alla sanfasò, quindi senza alcuna periodicità, e non rappresenta una testata giornalistica, nè ci terrebbe a rappresentarla. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.
Dei commenti postati risponderanno i loro autori, davanti a Dio sicuramente, davanti agli uomini se non hanno un buon avvocato. In ogni caso, non il sottoscritto.
Le immagini presenti sulla Penna che graffia sono state in larga parte prese da Internet e valutate di pubblico dominio. Se gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarmelo e provvederò prontamente alla loro rimozione... quella degli autori, ovviamente!