(il postino delle sei) - care amiche, ambasciator non porta pena: “ Finirete tutte all’inferno! “


perlomeno lo ha sostenuto in California Sarah Palin, vice candidato alla presidenza americana e nota sciamp… scalpista di poveri animali. "C’è un posto prenotato all’inferno per le donne che non sostengono le altre donne!", così ha minacciato sabato reclamando a gran voce il voto femminile.

E niente scuse! Il fatto di non essere statunitensi non vi giustifica affatto: il mercato e la politica sono globali da tempo.

p.s. la foto è di Lisa Ann, pornososia di Sarah, ingaggiata per girare un film hard sulla nostra eroina (spero sia diventata vostra eroina, altrimenti Belzebù è pronto col forcone :), ed è stata scelta per migliorare lo spessore culturale di questo post

74 commenti:

zefirina ha detto...

tanto all'inferno ci finisco già per altre ragioni e una come lei non la voterei neanche sotto tortura!!!!

Comicomix ha detto...

La sosia non è male, meglio dell'originale.

Ci sarà un posto all'inferno anche per gli uomini che non votano per gli uomini?

UN sorriso a tutto il mondo in a.

C.

Davide ha detto...

mi sono perso le dichiarazioni della Palin, certo che con questa ci vanno due Palin, si può dire .
Comunque voto per la sosia
Ciao

Joe ha detto...

Cosa credevate, di avere il monopolio dei politici idioti e fasulli? Inghiottite il vostro orgoglio: la globalizzazione ha demolito tutte le barriere inclusa questa ;-)

katia ha detto...

Pur di avere un voto si paventa la punizione divina!! Chissà, durante gli ultimi giorni di campagna elettorale qualche candidato potrebbe promettere l'indulgenza :-D

Ps: mi dispiace di non aver ricevuto risposta alla mia mail...non sarà stata cestinata come spam!?

HAVEADREAM ha detto...

...vedo che a spessore culturale abbiamo gli stessi gusti...

Quoto la sosia, comunque: almeno credo lei sappia fare qualcosa...

ciao
Salvatore

silvio di giorgio ha detto...

anche io ho scelto la stessa foto per alzare il livello culturale del mio blog dopo un post sulla palin..ma credo sia stato inutile..:-)

Blogger ha detto...

Mortacci sua come si dice a New York!
Dario
ITALY ITALIA

tommi ha detto...

ah giusto! quindi donne, sostenete hillary.

Pellescura ha detto...

Vade retro Satana

Lisa72 ha detto...

Fortunatamente sono atea e la minaccia della suddetta non mi tocca ^_^
Un caro saluto, Lisa

Betty ha detto...

Beh io non ho votato neanche per la carfagna e le altre donne che ora siedono al governo o in parlamento...mi sa che la lista di motivi per cui finirò tra le fiamme si sta allungando ;)
Peccato per la sosia, fosse nata in italia ora avrebbe come minimo un sottosegretariato...
Continuando così vedrete che proporranno di tornare ad insegnare il creazionismo nelle scuole, sempre per scampare ai diavoletti...
Buona giornata :)

riccardo gavioso ha detto...

@ zefirina: disposto ad andare da Circe, col rischio di essere trasformato in maiale per la gioia di Calderoli, farmi dare istruzioni per la discesa e venirti a riprendere :)

riccardo gavioso ha detto...

@ comicomix: il dubbio è serio...

certo che se Luxuria non finiva sull'Isola dei Famosi, ce la potevamo cavare alla grande ;)

una buona serata caro amico, e un saluto esorcizzante

riccardo gavioso ha detto...

@ davide: concordo! Mi sembra che la sosia abbia una "linea" politica decisamente più apprezzabile ;)

riccardo gavioso ha detto...

@ joe: se questi sono gli effetti della globalizzazione, temo finirò per trasformarmi in un Black Block :)

flo ha detto...

Non è molto somigliante come sosia dai! Ora andrò all'inferno per averlo pensato...

riccardo gavioso ha detto...

@ katia: se succede mi vesto da Martin Lutero, parto per gli States, e faccio un gran baccano :)

ho letto solo ora la mail, perchè ho cambiato indirizzo di posta. Mi scuso, e ti rispondo subito!

riccardo gavioso ha detto...

@ haveadream: concordo! A differenza dell'originale, la signora mi pare decisamente più portata per l'amore che per la guerra ;)

riccardo gavioso ha detto...

@ silvio di giorgio: e dire che mi avevano garantito l'esclusiva della foto... :)
In ogni caso, visto che entrambi ci occupiamo di dighe, ti aggiungerò al mio blogroll ;)

riccardo gavioso ha detto...

@ blogger: per citare l'amico Silvio, mi pare un notevole tentativo per arginare la perdita di voti repubblicani :)

riccardo gavioso ha detto...

@ tommi: il problema è che la sosia di Hillary è Bill :)

riccardo gavioso ha detto...

@ pellescura: guarda che do un colpo di telefono a Linda Blair! ;)

riccardo gavioso ha detto...

@ lisa72: occhio, che la Palin ha in serbo ottimi argomenti anche per le altre signore: "Alle donne che non aiutano altre donne sarà per sempre vietato comprare scarpe durante i saldi! "

un abbraccio :)

riccardo gavioso ha detto...

@ betty: fosse nata in Italia, una delega per le infrastrutture mi sembra il minimo che si possa fare :)

p.s. l'amica Katia mi ha ricordato che ho un paio di indulgenze da vendere... il prezzo è buono... fammi sapere ;)

SammyB ha detto...

:) ... ehmmm!

riccardo gavioso ha detto...

:)))

doc63 ha detto...

ma per gli uomini che sostengono le donne? il posto in paradiso cé? :-)

riccardo gavioso ha detto...

anzitutto, ci tengo a farti notare che non ho assolutamente notato la possibilità di un doppio senso ;)

vengo alla risposta: dietro una grande donna c'è sempre un grande uomo... è risaputo :)

doc63 ha detto...

sagace :-)

dami6163 ha detto...

Ha detto davvero così?davverooooo?

Non ci resta che Pregare tanto per le americane devote.Che conflitto,mammammia.

UAAR,ci sei in America?dimmi di si,ti prego.

PS chiedo scusa in caso avessi offeso qualcuno.Non ho resistito.

riccardo gavioso ha detto...

[www.huffingtonpost.com]

il blog più famoso al mondo: mica chiacchiere e distintivo :)

è triste dover votare il diavolo per non finire all'inferno!

dami6163 ha detto...

Tristezza infinita.Che sia il probabile vicepresidente degli USA a far leva sulla credulità religiosa del suo elettorato femminile,la dice lunga su quanto lo rispetti. Come rappresentante femminile,mi metto nei panni delle americane e spero abbiano un rigurgito d'orgoglio intellettivo e la rimandino a casa col direttissimo.Che schifo strumentalizzare così le debolezze delle persone.

Mi da così fastidio questa cosa Riccardo!spero davvero che mi sorprendano tutti gli elettori americani... In Italia,ai suoi tempi,mi venne la colite,sperando sperando.Ma non demordo,sono sarda con la testa dura dura.

riccardo gavioso ha detto...

davvero sconfortante vedere usare questi mezzucci che ricordano i parroci quando irretivano pie vecchine per il voto alla DC. Unica consolazione il fatto che pare che una certa disperazione serpeggi tra le file repubblicane e i facchini abbiano già caricato le valigie della "signora". Mi sa che questa volta chi la dura la vince :)

mirino ha detto...

Tra Palin e Royal non sono sicuro la quale sarebbe stata la più pericola per il suo paese. Forse Palin. In ogni caso è sicuro che né l'una né l'altra sono all'altezza dei loro posti.

riccardo gavioso ha detto...

peccato che con tante donne valide le occasioni migliori capitino quasi sempre a oche giulive o improbabili virago...

mirino ha detto...

Sì, ma quando le donne, da sole, riescono a convincere, a dar speranza, ispirazione ed a far rilevare il loro paese, sono spesso ancora più grande degli uomini grandi. Ma peccato che questo è troppo rarissimo.

audrey ha detto...

Sì sì Rick..Tu con la scusa di migliorare lo spessore culturale del post..

Come quella volta che per criticare Sarkozy hai mostrato Bar Rafaeli ed il suo decoltè in tutto il loro splendore :-D

Un caro saluto, Audrey

riccardo gavioso ha detto...

cara amica, conosci la mia sconfinata ammirazione per la stampa: quando sono un po' giù di tiratura, una bella copertina sexy e si riparte alla grande. Poi come torinese devo tenere alta la grande tradizione della "carrozzeria" subalpina ;)

un abbraccio, Riccardo

pierpaolobasso ha detto...

una che ragiona così anche se donna, dimostra che a il cervello, nella testa fra due..... Palin.

riccardo gavioso ha detto...

mi sa che della testa della Palin l'unica cosa da salvare sono gli occhiali ;)

riciard ha detto...

ho apprezzato il sublime apporto culturale. Credo che un tale spazio culturale non trovi posto nemmeno all'interno dell'inserto del sole 24 ore. Con un sorrisone ed un abbraccio ironico,

il tuo culturalmente più fornito,

Riciard

riccardo gavioso ha detto...

credo che al "Sole", viste le notizie che devono dare in questi giorni, farebbero bene a dedicare il paginone centrale alla sosia della Palin. Almeno per tappare qualche buco di bilancio e risollevare il morale dei lettori e degli azionisti Unicredit ;)

un saluto recessivo

stellavale ha detto...

Travaglio la chiama l'incelebrata, o qualcosa di simile....

zefirina ha detto...

grazie riccardo! circe è una mia amica e abbiamo deciso che non trasformeremo calderoli in maiale perchè loro, i porci, potrebbero offendersi. Comunque non ti sembra sessismo anche questo: sono donna e devo votare una donna... ma se ci sono certe rappresentanti del mio sesso che mi danno il voltastomaco!!!!

Bastian Cuntrari ha detto...

**azzo, Pe'!!
E qui, chi dovremmo sostenere?
Da una parte abbiamo la Gelmini e la Carfagna... Da quell'altra Rosy Bindi e la Binetti...
Satanasso, arrivoooo!!!!

Joe ha detto...

Ho appena visto un video in cui l'intervistato, Stefano Benni, dice che un vero scrittore deve avere la tonalita' dell'ironia. Non ti senti lusingato?

Crocco1830 ha detto...

Considerando che non posso dire di meritare assolutamente il paradiso ad oggi ... speriamo di trovare molti posti occupati laggiù.
Sarà migliore sia la vita sulla terra, che quella da trapassato. ;-)

riccardo gavioso ha detto...

@ stellavale: " o pauca species et cerebrum non habet! "

riccardo gavioso ha detto...

@ zefirina: in effetti mi sembra sessismo. Anche perchè, per la proprietà transitiva allora un uomo dovrebbe votare sempre per un uomo. Personalmente alle ultime elezioni,al senato ho dato il voto ad un partito proprio per dare la "preferenza" (come capolista) a una donna che ritenevo valida. E a questo punto mi presenterò negli inferi munito di coperchi, confidando in un trattamento migliore :)

riccardo gavioso ha detto...

@ bastian cuntrari: :))), fantastica. E come da commento precedente, non dimenticare i coperchi :)

riccardo gavioso ha detto...

@ joe: mi sentirei lusingato da "scrittore" anche se avesse perso il "vero" per strada, ma tu sei troppo generoso. Piuttosto mi piace ricordare Stefano Benni che era la grande passione di mia madre fin dai primi libri.

riccardo gavioso ha detto...

@ crocco1830: sono certo che San Pietro, considerando la fase politica che abbiamo dovuto sopportare, chiamerà qualcuno a stenderci il "red carpet" davanti alla porta del Paradiso ;)

pupazza77 ha detto...

Ha ragione ! Donne al potere !

Le donne non farebbero la guerra, o al massimo solo quella verbale ...

audrey ha detto...

Cara Pupazza... Credo tu ti sia persa qualche dichiarazione della agguerrita Sarah Palin :-)

[www.agi.it]

Era già pronta a partire per la Georgia.

riccardo gavioso ha detto...

"Georgia On My Mind" :)

lisa72 ha detto...

quella donna mi dà l'ansia.....

audrey ha detto...

L'ansia??? Ma no dai Lisa :-) Ha solo 34 carabine, 23 Berretta e 12 fucili per la caccia alle poveri alci nel suo piccolo arsenale domestico..

Un saluto affettuoso a tutta la tribù! A.

riccardo gavioso ha detto...

speriamo sia fedele al marito... se no, il poverino è spacciato ;)

pupazza77 ha detto...

Vabbè, ma si parlava di donne qui. ;)

Scherzo. Certo è una donna energica, e DEVE sostenere la guerra, sennò non era vice di McCain, no ?

riccardo gavioso ha detto...

credo che il vocabolo "donna", generatrice di vita, sia in perfetta antitesi col vocabolo "guerra", generatrice di morte.

pupazza77 ha detto...

Credi bene.

Le donne non sono fatte per la guerra ... e neanche per la morte.

Alicesu ha detto...

va beh, ma quella parla perché ha la lingua in bocca...

silvio di giorgio ha detto...

alicesu
..secondo me non solo quella...mi sembra una che ci dà, che ci dà, che ci dà...

Joe ha detto...

Le donne non son fatte per la guerra? Ma cosa e' Margaret Thatcher? Un ermafrodita?

LENINGRAD COWBOYS ha detto...

Grazie. Ti ho aggiunto anch'io ai blog amici.
Ricambio i tuoi complimenti per il blog.
Perchè esternare come fa la Palin? Invece di credere in dio e nelle armi tantovale fare film pornografici; così l'elaborazione del sesso con il padre-dio e la sua relativa pistola viene completata. Ma si sa, la gente destrò non ama tanto la psicoanalisi ne' la cultura in generale (Gelmini docet!).

www.leningradcowboys.blogspot.com

Franca ha detto...

Se sostenere le donne volesse dire votare, ad esempio, la Carfagna, prenotatemi pure un posto all'inferno...

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Eh va beh tu le tenti tutte ma le affermazioni della Palin sono proprio assurde ed ammoscianti LOL!

Beh cmq riguardandola meglio la sosia.... :-)))

Ciao Riccardo
Daniele

riccardo gavioso ha detto...

@ alicesu: indubbiamente hai ragione... il problema che per un mesetto a noi toccherà pure di sentirla!

un buon fine settimana

riccardo gavioso ha detto...

@ silvio di giorgio: occhio a non far arrabbiare la madama: ha un arsenale da far invidia a quelli degli "scissionisti" ;)

un buon fine settimana

riccardo gavioso ha detto...

@ joe: una curiosa mutazione genetica, in netto anticipo sulla pecora Dolly ;)

riccardo gavioso ha detto...

@ leningrad cowboys: trovo che la sosia abbia uno "spessore" culturale nettamente superiore. E con Bondi la cultura sta facendo passi da gigante: ha già denunciato Joyce per plagio ;)

un buon fine settimana

riccardo gavioso ha detto...

@ franca: "ci sedemmo in Purgatorio perchè all'Inferno non c'era più posto" ;)

riccardo gavioso ha detto...

@ daniele: l'originale ammoscia, la sosia rimedia... le democrazie si reggono sempre su fragili equilibri :)

un buon fine settimana

Creative Commons License Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

disclaimer

questo sito viene aggiornato alla sanfasò, quindi senza alcuna periodicità, e non rappresenta una testata giornalistica, nè ci terrebbe a rappresentarla. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.
Dei commenti postati risponderanno i loro autori, davanti a Dio sicuramente, davanti agli uomini se non hanno un buon avvocato. In ogni caso, non il sottoscritto.
Le immagini presenti sulla Penna che graffia sono state in larga parte prese da Internet e valutate di pubblico dominio. Se gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarmelo e provvederò prontamente alla loro rimozione... quella degli autori, ovviamente!