(il postino delle sei) - il satiro non gradisce la satira



il filmato dell’arbitro bielorusso completamente ubriaco in campo, e la conseguente sospensione della partita, ormai lo conoscete tutti… ma anche al G8 qualcuno si è presentato ubriaco, come potete vedere dal video. Naturalmente la partita non è stata sospesa: del resto erano “scesi in campo” solo per decidere le sorti del mondo, e si sapeva fin troppo bene chi sarebbero stati i vincenti e i perdenti della partitella.

Nel caso qualcuno avesse intenzione di far sfoggio di sarcasmo, sostenendo che di ubriachi ce ne erano almeno due, Italo Bocchino, che ultimamente è poco impegnato, mi ha già fatto sapere che il satiro non gradisce la satira.

34 commenti:

Comicomix ha detto...

a mi sa che di ubriachi in giro ce ne sono a tazze, pardon, a bicchieri.

^_^

Un sorriso hic hic

Sagrantino, va bene? ;-)

C

Martina Buckley ha detto...

Copio qui la lista di vini che gli 8 sbafatori avevano alla cena ufficiale l'altro ieri:
Le Reve grand cru champagne
Japanese saki
Corton Charlemagne 2005
Chateau Latour burgundy
Ridge California Monte Bello 1997
Tokaji Essencia 1999 from Hungary

Ce n'è da ubriacarsi qui, mentre metà del pianeta si affama.
Argg! Un'altro attacco d'ulcera...
:D

Davide ha detto...

secondo me, tutti i componenti del G8 sono ubriachi, perchè persone sobrie prenderebbero decisione serie e affronterebbero i problemi adesso non entro il 2050 .
Ciao

riccardo gavioso ha detto...

@ comicomix: per noi va benissimo, ma il signor Bruni sembra fosse reduce dalla vodka di Putin... per cui: nasdrovie!!!

comicomix ha detto...

Una vodka lemon, ghiacciata...perchè no?

riccardo gavioso ha detto...

why not...

messaggio subliminale di incoraggiamento ai giudici sovversivi ;)

riccardo gavioso ha detto...

@ martina: solo col Latour si potevano salvare un paio di migliaia di persone... difficile, visto la qualità, ma spero abbia oltrepassato il pelo e gli abbia dato una bella acidità di stomaco... tanto per pareggiare i conti ;)

da assaggiatore di vino, ho apprezzato particolarmente il contributo :)

riccardo gavioso ha detto...

@ davide: sembra sia saltato anche l'accordo sul 2050... in effetti, i tempi erano strettissimi ;)

Paolo Valteroni ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Paolo Valteroni ha detto...

Madonna mia in che mani che siamo.
Mi sa che c'ha ragione comicomix, non solo la mamma degli stupidi ma adesso pure quella degli ubriachi sembra essere sempre incinta :-)

Tutti a lavoro nelle miniere cinesi o bielorusse li manderei, allora si che avrebbero ragione di bere.

riccardo gavioso ha detto...

@ paolo: la situazione del mondo non è buona...
Quella delle miniere non è una cattiva idea: messi in gabbietta a fare l'uccellino per il grisù, prenderebbero in seria considerazione la qualità dell'aria che respiriamo ;)

kuros68bannato ha detto...

Ci sarebbe da disquisire a lungo sul significato che a Napoli ha la parola "Bocchino"...

riccardo gavioso ha detto...

credo sia lo stesso che ha da queste parti: riunione interministeriale, immagino...

giusnico ha detto...

Sto già barcollando... non avrò bevuto un bicchiere di troppo?

riccardo gavioso ha detto...

se non sei appena uscito dal commercialista, è probabile ;)

anecoico ha detto...

io dal dentista :(

riccardo gavioso ha detto...

tutto ciò non è bello, e spesso neppure economico... per una volta non t'invidio :)

anecoico ha detto...

entrambe le cose in effetti... ma la tua invidia non la merito mai, sommo maestro graffiatore ;)

buona serata!

guerrillaradio ha detto...

Berlusconi beve solo grappa bocchino. [www.bocchino.com]

riccardo gavioso ha detto...

forse la speranza è: "sempre più in alto!" ;)

periclitor ha detto...

Mi dispiace, voto no, non era ubriaco ed è stato spiegato da lui e non solo da lui, il motivo di quel fiatone e sorrisetto... ora se si crede alla storia sparata da you tube si può credere anche a chi c'era davvero sul posto no?

riccardo gavioso ha detto...

il filmato è della tv francese... fai un po' tu...

mirino ha detto...

Niente per cui scrivere a casa. Ci sono sempre più giornalisti ossessionati a discreditare Sarkozy, ma non trovano mai un gran che. Nel questo caso sarebbe stato più corretto vedere come si è comportato rispondendo alle domande dopo quest'introduzione forse un po' sbronza.

riccardo gavioso ha detto...

personalmente mi consolerebbe molto il fatto di pensare che certe decisioni le prendono da ubriachi, invece, effettivamente temo fossero sobri ;)

Bastian Cuntrari ha detto...

Marooonnamiaaaa!!!
Riccardo, credevo che il video riportasse "solo" qualche strafalcione (a quelli ci siamo abituati) e non che si vedesse Sarkò inciuccato!
Bella figura ha fatto la Signora Europa: niente è più triste e squallido di una vecchia baldracca sbronza...

doc63 ha detto...

ma si,un bicchierino schiarisce le idee e libera dai sensi di colpa :-)

guerrillaradio ha detto...

magari da ciocchi ne combinano di meno.

Berlusconi beve solo grappa bocchino. [www.bocchino.com]

riccardo gavioso ha detto...

coi giapponesi si è trovato benissimo: anche lui sta tentando di far decollare in Italia una visione della donna molto moderna... l'importante è che poi le geishe non scrivano memorie ;)

riccardo gavioso ha detto...

se mai decidessero di affogare i sensi di colpa non basterebbe tutto il vino dell'Italia e della Francia.

Franca ha detto...

Poveri noi...

zefirina ha detto...

meno male che non capisco il francese
;-)

per dirla come de gregori
e non c'è niente da capire!

riccardo gavioso ha detto...

@ bastian cuntrari: circa trecento milioni di euro per una birretta tra vecchi amici: spero almeno gli abbiano portato due patatine... Cribbio, in Italia anche le battute più innocenti si prestano a doppi sensi ;)

riccardo gavioso ha detto...

@ franca: noi sempre più poveri, qualcuno sempre più ricco. Forse è ora che anche noi ci facciamo un grappino :)

riccardo gavioso ha detto...

@ zefirina: i cuori da fornaio ho idea che da quelle parti si sprecassero ;)

Creative Commons License Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

disclaimer

questo sito viene aggiornato alla sanfasò, quindi senza alcuna periodicità, e non rappresenta una testata giornalistica, nè ci terrebbe a rappresentarla. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.
Dei commenti postati risponderanno i loro autori, davanti a Dio sicuramente, davanti agli uomini se non hanno un buon avvocato. In ogni caso, non il sottoscritto.
Le immagini presenti sulla Penna che graffia sono state in larga parte prese da Internet e valutate di pubblico dominio. Se gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarmelo e provvederò prontamente alla loro rimozione... quella degli autori, ovviamente!