cercasi troll, disperatamente


Perchè nascondersi dietro un dito. Tutti ci diamo un gran daffare per far funzionare il nostro blog, ma saranno tutti sforzi inutili se la nostra penna non sarà in grado di catalizzare almeno un troll.

Il troll è un vero toccasana per il blog: la sua propensione a postare è in grado di far salire vertiginosamente i commenti, che come si sà, è metodo per valutare il successo di un blog, inoltre i vostri abituali frequentatori, provocati dal troll, tenderanno a reagire innescando un circolo virtuoso.

Ma non finisce qui: appena potrete vantare un troll tra i vostri habituè, sarete autorizzati ad inserire l'adesivo anti-troll, che per il blogger è onorificenza migliore di un cavalierato della repubblica. Che dite... è verò, potrei barare e inserire surrettiziamente il logo, ma se poi un troll finalmente decide di farmi visita, lo vede e scappa spaventato... da mangiarsi le mani!

Pertanto propendo per un invito formale, offrendo asilo politico a tutti quei troll ingiustamente maltrattati da chi non ha compreso l'importanza sociale della loro presenza nel web 2.0

Cari Troll, Vi attendo numerosi...

14 commenti:

Anonimo ha detto...

ma che razza di notizia è questa ???

Anonimo ha detto...

Ma vaffanculo!

;-)

Anonimo ha detto...

... ma cosa pensi di aumentare le visite con un semplice vaffanculo ?

;-)

riccardo gavioso ha detto...

A parte che 'affanculo non ti ho mandato io. A parte che è stato approvato dalla corte di cassazione. Finalmente ho il mio troll, e adesso vado a cercarmi l'adesivo!

Anonimo ha detto...

Ma sai dove attaccarlo almeno ?

;-)

riccardo gavioso ha detto...

accetto suggerimenti

:)

Manuela ha detto...

voglio anche io un pò di troll qui su parolando!!!!

pcdazero ha detto...

trollato

Roberto ha detto...

Noi non facciamo discriminazioni...

riccardo gavioso ha detto...

ma su parolando ci sono già io... non vi basto?

Roberto ha detto...

Proprio Troll non direi...
E poi non hai nemmeno la pelle verde!

calleprimera ha detto...

...Io al massimo vorrei un troll...ey per andarmene in vacanza

riccardo gavioso ha detto...

ey... questa era davvero carina

Kuros ha detto...

Ti faccio notare che, se l'interesse del troll è quello di dar girare i coglioni all'interlocutore, nessun troll che si rispetti commenterebbe mai questo post. D'altro canto ti faccio notare che di solito il troll è bugiardo.

Creative Commons License Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

disclaimer

questo sito viene aggiornato alla sanfasò, quindi senza alcuna periodicità, e non rappresenta una testata giornalistica, nè ci terrebbe a rappresentarla. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.
Dei commenti postati risponderanno i loro autori, davanti a Dio sicuramente, davanti agli uomini se non hanno un buon avvocato. In ogni caso, non il sottoscritto.
Le immagini presenti sulla Penna che graffia sono state in larga parte prese da Internet e valutate di pubblico dominio. Se gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarmelo e provvederò prontamente alla loro rimozione... quella degli autori, ovviamente!