la moglie lo sminuzzerebbe volentieri con un minipimer… è stato ferito al volto… ha fatto più lui per le escort che la Ford… chi è?








Ahahah…, mi consenta, sperduto viandante del web, non lo sapeva che ogni blog ha il suo prezzo, e ora che mi sono comprato anche l’odiata “penna”, l’amore può finalmente trionfare… ahahah!!!

13 commenti:

Paolo ha detto...

Saranno amici di mazza :D

Visto il tempo che è passato da quando hai scritto l'ultima volta sul blog immagino che la trattativa sia stata lunga e complicata. :)

Daniela ha detto...

mmm! Al momento sta ad personam non mi sovviene...

riccardo gavioso ha detto...

@ paolo: amici di mazza e compagni di mazzate ;)

in effetti io proponevo una cifra e lui mi faceva rispondere mavalà dal Ghedini (che abbia esagerato a chiedere più di Mills?). Poi, un paio di giorni fa, ho scritto qualcosa di poco carino e abbiamo concluso.

un Buon 2010 di cuore :)

paolo ha detto...

Grazie, Buon Anno anche a te. :)

E non sparire di nuovo

riccardo gavioso ha detto...

dopo il voltagabbana non posso più sparire... al massimo, latito ;)

riccardo gavioso ha detto...

@ daniela: un piccolo "lapis" succede a tutti... vedrai che ti torna in mente :)

doc63 ha detto...

mazza e mazzette,discorsi pesanti insomma :-D buona continuazione di questo 2010

riccardo gavioso ha detto...

già, e dire che per star tranquillo si era sposato una svedese... ancora auguri anche a te :)

doc63 ha detto...

non é colpa sua é straniera,se lo conosceva meglio lo evitava :-D

segretidellapesca ha detto...

haha

riccardo gavioso ha detto...

:)

Riccardo ha detto...

ben tornato amico mio ;)
sempre a tirar mazzate in giro, vedo... ;)

Riciard

riccardo gavioso ha detto...

@ riccardo: le palle girano, e qualche mazza può aiutare ;)

un 2010 con tutte le palle in buca! :)

Creative Commons License Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

disclaimer

questo sito viene aggiornato alla sanfasò, quindi senza alcuna periodicità, e non rappresenta una testata giornalistica, nè ci terrebbe a rappresentarla. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.
Dei commenti postati risponderanno i loro autori, davanti a Dio sicuramente, davanti agli uomini se non hanno un buon avvocato. In ogni caso, non il sottoscritto.
Le immagini presenti sulla Penna che graffia sono state in larga parte prese da Internet e valutate di pubblico dominio. Se gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarmelo e provvederò prontamente alla loro rimozione... quella degli autori, ovviamente!