(il postino delle sei) - l’imbecillità e la fantasia sono simili… solo che la fantasia dev’essere credibile


tra i sindaci del Nord è un po’ di tempo che gira un’idea, tornata di stringente attualità dopo il trionfo elettorale della Lega: il PD Padano. Anche Cofferati ambiva a far parte della combriccola, ma Cacciari, d’accordo con Chiamparino, e fedele al proprio nome, ha tenuto a far sapere che le possibilità di adesione al nuovo progetto politico si limitano al lombardo-veneto.
In cosa il Pd del Nord dovrebbe differenziarsi dal PD, non è dato sapere, e probabilmente, conoscendo i soggetti, se ne discuterà per anni, ma già circolano le prime indiscrezioni:

- sarà possibile prendere a randellate gli immigrati extracomunitari, ma andranno prontamente soccorsi in nome dei principi di solidarietà che da sempre hanno caratterizzato l’azione di una vera forza progressista
- sarà altresì possibile battersi per la secessione della Padania, con l’obiettivo della creazione di un Principato, in modo che sia ben chiaro a tutti che non si tratta di una questione economica
- il motto sarà: “Si può fare! …e allora lavora, terun!”

35 commenti:

Mauro Milani ha detto...

Grande!!! Ti leggo sempre volentieri e ti aggiungo al mio blog. Vieni a visitarmi. La musica è la mia vita e la vivo con passione anche qui, ho scoperto un mondo fantastico e mi sto divertendeo, da ex Speaker radiofonico come un matto. A presto.
Mauro

Comicomix ha detto...

Chi lo sa, magari è una buona idea...

A quekl punto, pretenderò un PD Comicomix.

Uno scarabocchio si può fare...

^_^

davide ha detto...

ma i politici italiani hanno delle belle pensate...
Hai visto Silvio?
Ciao.

NeoProg ha detto...

Unaltra buona notizia.
Anche Nanni Moretti, "colpito e affondato".
Il re della noia,il mito di sinistrosi e sinistrati ha fatto flop al david.

Avanti con la derattizzazione.

Anche qui si arranca, ormai siamo alla "Penna che gracchia"

Da sinistra con onore

riccardo gavioso ha detto...

@ mauro: grazie Mauro, ti ho risposto sul tuo ottimo blog

riccardo gavioso ha detto...

@ comicomix: il PD su misura... mica male come idea!

"le stelle sono tante, milioni di milioni, ma il PD di Veltroni..."

riccardo gavioso ha detto...

@ davide: è in forma smagliante, prevedo sviluppi eclatanti ;)

buon fine settimana

annuska ha detto...

la creazione di un principato noooooooo!Veniteci a salvareeeeeeee In Veneto non siamo solo leghisti. E se proprio non potete salvare tutti, salvate meeeeeeee

riccardo gavioso ha detto...

prima devi farti Cacciari... poi ti veniamo a prendere (non in quel senso, ovviamente :)

annuska ha detto...

oh un cosi' bel l'uomo. Per carita' vengo via da sola datemi l'indirizzo che vi raggiungo

riccardo gavioso ha detto...

il problema è che sono piemontese... ci troviamo a Pontida, e quatti quatti, raggiungiamo gli amici umbri.

annuska ha detto...

Mi sta bene l'Umbria e' bellissima. Che sia il caso lasciar detto che non torniamo? E devo mettere qualcosa nel'ampolla leghista prima di uscire?

riccardo gavioso ha detto...

direi un bel tocai, che da dimenticare ne abbiamo... :)

fabiovitto ha detto...

e l'imbecillità dev'essere innocente!

riccardo gavioso ha detto...

n Italia è sempre innocente... se gira proprio male, indulto o prescrizione ;)

babilonia61 ha detto...

.. a volte mi domando se l'essere umano è davvero umano, se in lui esistono sentimenti umani! Buona serata. Rino,riflettendo ad alta voce.
Link permanente 3 punti 3 voti scritto da Profilo babilonia61babilonia6150

riccardo gavioso ha detto...

domanda impegnativa, caro Rino...

bisogna considerare che in questo momento ci sono migliaia di persone che fanno volontariato negli ospedali vestiti da clown, sui marciapiedi ad assistere i senza tetto, e centinaia di altre cose per cui nessuno renderà loro il tributo che meritano... Il problema è che in questo momento sembrano prevalere altre cose, e non credo che per loro la strada sarà in discesa... spero di sbagliarmi.

babilonia61 ha detto...

Concordo con te Riccardo, anch'io mi domando chi renderà tributo ai volontari che dedicano vita e speranza ad aiutare gli altri, mentre alcuni se ne stanno suduti comodamente a comandare, là... Mah! Saluti serali. Rino

pierpaolobasso ha detto...

Ma lo sanno i leghisti che nelle riserve indiane esiste l'autonomia è che molte sono ricche perche li viene applicata l'autogestione? Ogni riserva un ente autonomo, con il suo territorio e le sue regole; dal danno subito ne anno tratto un vantaggio, non vanno a fare i ministri nella capitale è non insultano il resto della nazione.

riccardo gavioso ha detto...

certa gente è bravissima a mettersi in ridicolo da sola... mi sa che tra poco rimaniamo disoccupati ;)

devis76 ha detto...

Alla fine quelli a finire in una riserva saranno proprio i leghisti quando concepiranno che sono stati proprio quelli della lega non solo a volere gli extracomunitari o gli stranieri in Italia ma che sono necessari anche per fare tutti quei lavori che loro da bravi gnurant del nord non sono in grado di fare più che altro per incompetenza con la scusante della fatica. Facile usare la calcolatrice tutto il giorno. Più difficile creare qualcosa che rimanga nel tempo. Si diceva che erano i bergamaschi i migliori "muratori" nel paese? Mi spiace ma da anni sono gli stranieri.

riccardo gavioso ha detto...

a te spiace, e anche a me spiace... a loro spiace molto meno ;)

fabietto78 ha detto...

eheh, li moltiplichiamo????!!!!!!!! ;-)

riccardo gavioso ha detto...

visto come butta, mi sa che è l'unica ;)

Bastian Cuntrari ha detto...

L'ho dichiarato apertamente nel mio blog: questa volta, per la prima volta nella vita, avrei votato per la coalizione di sinistra: e l'ho fatto. Ma questi inciuci di partito, queste commistioni "pro bono" mi lasciano sgomenta! Possibile che l'era dei "partiti ideologici" contro i "partiti fattuali" (orrendo aggettivo!) sia sfumata nel giro di... quanto? 5 giorni dalla chiusura della campagna elettorale? Neanche si trattasse di una ciclo mestruale anomalo in menopausa. Che schifo, Riccardo! Che tristezza!
Che vuoto!

fabietto78 ha detto...

eh, sxiamo che nel corso degli anni si migliori e non sia l'unica!!!!!

blonde ha detto...

Spero che il tutto gli si ritorca contro! :)

riccardo gavioso ha detto...

@ bastian cuntrari: una campagna elettorale squallida, un risultato inquietante, e ora pronti a inseguire i vincitori sul peggio dei contenuti. Come non si sapesse che le copie vengono peggio degli originali... e visto gli originali...
E ora? ...impariamo dalle tradizioni russe che, prima di un viaggio importante, impongono di stare seduti cinque minuti in assoluto silenzio.

buon fine settimana

doc63 ha detto...

Sinceramente mi meraviglia la piega che hanno preso,agli inizi(ed ero d´accordo anche io) si parlava di regioni autonome e controllo locale delle entrate finanziarie,di regolarizzazione degli stranieri ed eventuale espulsione degli irregolari,cose normali insomma.Bho non mi ci raccapezzo :(

riccardo gavioso ha detto...

questo purtroppo è un paese in cui le cose tendono inevitabilmente a prendere una brutta piega

riciard ha detto...

Io, inteso come singolo, come individuo che si distingue dalla massa... non sono nella riserva, sono semplicemente leggenda...

riccardo gavioso ha detto...

un fondo di verità c'è: col prezzo che ha preso il gasolio, in effetti, io in riserva mi ci ritrovo spesso ;)

Franca ha detto...

Avanti così! Continuiamo a copiare i migliori...
Però la gente, a parità di offerta, vota gli originali e non le brutte copie...

riccardo gavioso ha detto...

@ franca: "come non si sapesse che le copie vengono peggio degli originali... e visto gli originali..."
Direi che più in sintonia di così... :)

Mauro ha detto...

Ciao! Grazie per la visita su aposentu.com, sono uno dei curatori del progetto. Ti faccio a mia volta i complimenti per il blog e te li faccio su questo post in particolare, visto il manifesto elettorale che riporti. Ho avuto modo di parlarne a lungo anche io in un altro mio piccolo blog personale, www.sustatzu.splinder.com .A presto e un saluto! Torna presto a trovarci! M.

Creative Commons License Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

disclaimer

questo sito viene aggiornato alla sanfasò, quindi senza alcuna periodicità, e non rappresenta una testata giornalistica, nè ci terrebbe a rappresentarla. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.
Dei commenti postati risponderanno i loro autori, davanti a Dio sicuramente, davanti agli uomini se non hanno un buon avvocato. In ogni caso, non il sottoscritto.
Le immagini presenti sulla Penna che graffia sono state in larga parte prese da Internet e valutate di pubblico dominio. Se gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarmelo e provvederò prontamente alla loro rimozione... quella degli autori, ovviamente!