che fatica impedire ad una penna di graffiare! (i miei auguri a tutti voi)




- non se ne parla nemmeno!
- ma perché?
- perché io graffio!
- d’accordo, ma è Natale.
- e allora?
- a Natale dobbiamo essere tutti più buoni…
- l’ho già scritto ieri: è una pretesa assurda. A Natale ci si dovrebbe accontentare di essere un po’ meno cattivi.
- stai invecchiando! ti ripeti.
- senti da che pulpito…
- ma, dove stai andando? …vieni subito qui!
- facciamo a modo mio?
- no! Facciamo a modo mio!
- se non la pianti ti lascio aperta, senza cappuccio!
- un po’ d’aria fa bene…
- sì, ma troppa asciuga l’inchiostro.
- siamo alle minacce?
- sì, siamo alle minacce.
- sentiamo: e cosa dovrei scrivere?
- te l’ho detto: dobbiamo fare gli auguri di Natale a tutti gli amici.
- quindi vorresti farmi parlare del Natale… dovrei intingere il pennino nel miele e non fare neppure un cenno a quelli che invece che serenità a Natale, come tutti i giorni avranno …
- esatto!
- senza un cenno a tutti quei bambini…
- no!
- senza un pensiero per quegli operai…
- ho detto, no!
- ma…
- sono amici, queste cose le sanno bene!
- sicuro?
- sicuro!
- avanti, detta…
- avanti, scrivi!
- sei TU quello buono: TU quello che scrive cose educate nei commenti, TU quello che tratti bene anche quelli che non condividono le cose che IO scrivo negli articoli…
- …
- allora?
- non è mica facile… dammi una mano…
- non mi vengono in mente cose del genere, però in quella lettera che hai ricevuto ieri c’era una bella frase…
- quella che è arrivata dal Mozambico?
- sì, quella.
- allora scrivi!
- allora detta!
- “A tutti gli amici che chilometri di distanza rendono più vicini, a quelli che ci sono famigliari più per un nick che per un volto, a quelli che hanno letto molto di quello che abbiamo scritto e a quelli che hanno dato un’occhiata solo a poche righe, Auguro che la semplicità del Bambino appena nato riempia il cuore di Pace e di Gioia.”
- bella!
- molto bella!
- ma se aggiungessi un graffiettino per quelli che non saranno in grado di apprezzare neppure parole come queste?
- nooooooooooooooooooo!!!

29 commenti:

Comicomix ha detto...

Sei grandissimo.
Un abbraccio a te, e uno (circospetto) alla penna che graffia.
Gli lascio un sorriso, l'ultima volta non mi ha fatto male, quindi...
forse graffia solo che se lo merita...
^_^

riccardo gavioso ha detto...

è una bisbetica ancora da domare, ma sa riconoscere gli amici :)

un abbraccio e una buona Domenica

tuttomiseria ha detto...

un graffietto ci stava bene...

riccardo gavioso ha detto...

hai ragione, ma ormai siete così bravi che non avete difficoltà a scovarli nei puntini di sospensione :)

i miei Auguri, per una Natale di Serenità e di Gioia!

violaine ha detto...

Molto simpatico!

Descrivi bene, con un graffietto ed un sorriso, lo stato d'animo di molti!

Buon Natale comunque!

riccardo gavioso ha detto...

indubbiamente è un Natale agrodolce, ma mi auguro che per qualche ora prevalgano Pace, Serenità e Gioia... e te le Auguro di cuore!

pcdazero ha detto...

Buona Natale anche a te Riccardo e ... alla tua cara compagna "Ri-graffiosa" :-)

davide ha detto...

Passavo di qua per leggere il post , e volevo farti gli auguri di Buon Natale, e Felice Anno Nuovo.

riccardo gavioso ha detto...

caro Gianni,

un Augurio di cuore anche a te. E che il Natale sia esattamente come l'hai immaginato.

Ciuchino ha detto...

Una penna un po' bisbetica ma con il coraggio di scrivere quello che molti umani non sono capaci neppure di immaginare.
La tua penna sa insegnare molto. Non trattarla male ;)
Ciao e buon Natale

Mr.Segnalatore ha detto...

Un augurio di cuore. Felicità, serenità, salute...anche in ordine sparso!
Mr.Segnalatore

doc63 ha detto...

Un buon Natale,speranzoso a tutti e due,si anche a te penna che graffia perché hai il pregio dei Bambini "dici quello che pensi"(scrivi) ed é una buona cosa e se qualcuno non é d´accordo, scriva il contrario, in fondo devi ammettere che anche tu non vai d´accordo con i pensieri degli altri,ma se non fosse cosí, non ci sarebbe di che scrivere, o no? Ciao e Buone Feste

pibua ha detto...

Si intuiscono benissimo i graffi nei puntini di sospensione...

Buon Natale ;-)

riccardo gavioso ha detto...

@ pibua: ti ringrazio, e ti faccio i miei Auguri per un Natale pieno di Pace e di Gioia

riccardo gavioso ha detto...

@ doc63: nessuno possiede la verità, ed è proprio il confronto civile che può darci qualche indicazione sulla strada da percorrere.
I miei Auguri per un Natale Sereno e pieno di Gioia.

riccardo gavioso ha detto...

@ ciuchino: la penna ti ringrazia e ha accennato un sorriso... cosa che per lei è davvero molto.

i nostri Auguri per un Natale pieno di Pace, di Gioia... e una pioggia di macchine per fare il pane.

riccardo gavioso ha detto...

@ davide: ti ringrazio molto, e spero che anche il tuo Natale sia quello che hai immaginato. Auguri!

riccardo gavioso ha detto...

@ davide: ti ringrazio molto, e spero che anche il tuo Natale sia quello che hai immaginato. Auguri!

riccardo gavioso ha detto...

@ mr.segnalatore: ti ringrazio, e ricambio gli Auguri per un Natale di Pace e di Serenità.

Lupo Sordo ha detto...

Io comunque avrei fatto quello che diceva la penna... :)

Buon Natale anche a te!

riccardo gavioso ha detto...

@ lupo sordo: magari ci proviamo domani, partendo da un racconto di Buzzati.
Spero ti consoli non essere l'unico ad avere problemi sindacali da sdoppiamento di personalità.

Ancora Buone Feste!

suburbia ha detto...

Augurissimi,

francy ha detto...

Auguri di cuore!
Un abbraccio

HANNA ha detto...

Gaviosissimo!!!
Augurissimi!
Felicissima qui che graffio...
-hanna

riccardo gavioso ha detto...

@ suburbia: grazie, e Buon Natale anche a te

@ francy: ricambio l'abbraccio, e Buon Natale!

@ hanna: Augurissimissimi!

yurj ha detto...

Auguri di Buon Natale!!

sinusoide ha detto...

sono ancora in tempo per gli auguri?

Damnetion ha detto...

Vedo ora il tuoi auguri sul blog che ricambio di cuore, anche se in ritardo.
A presto!

riccardo gavioso ha detto...

@ yurj, sinusoide, damnation: grazie e Buon Anno

Creative Commons License Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

disclaimer

questo sito viene aggiornato alla sanfasò, quindi senza alcuna periodicità, e non rappresenta una testata giornalistica, nè ci terrebbe a rappresentarla. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.
Dei commenti postati risponderanno i loro autori, davanti a Dio sicuramente, davanti agli uomini se non hanno un buon avvocato. In ogni caso, non il sottoscritto.
Le immagini presenti sulla Penna che graffia sono state in larga parte prese da Internet e valutate di pubblico dominio. Se gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarmelo e provvederò prontamente alla loro rimozione... quella degli autori, ovviamente!